Fiorentina-Roma – Numeri, statistiche e curiosità

Fiorentina-Roma – Numeri, statistiche e curiosità

La squadra viola non vince in casa contro i giallorossi da quasi 4 anni

di Roberto Vinciguerra, @RobWinwar

La Fiorentina affronterà la Roma per la 177° volta. Ricordiamo che la squadra giallorossa, contro cui la Fiorentina ha giocato per la prima volta in maglia viola (22 settembre 1929) e contro cui venne cantato per la prima volta l’inno viola (22 novembre 1931), è quella che la squadra gigliata ha affrontato più volte in assoluto nella storia.
Il bilancio è leggermente a favore della squadra capitolina con 57 successi, contro i 55 dei viola.
Dominano i pareggi: 64 in tutto.
A proposito di pareggi va evidenziato il fatto che la Fiorentina non impatta una gara ufficiale da 22 partite (cioé dal 16 aprile scorso), mentre in campionato l’ultimo pareggio risale addirittura al 22 marzo (Udinese-Fiorentina 2-2).

Il bilancio casalingo dei viola nei confronti dei giallorossi è ampiamente positivo (35 successi, contro 15), anche se dobbiamo prendere atto del fatto che i gigliati non siano riusciti a vincere al “Franchi” contro i giallorossi nelle ultime 5 occasioni (in cui hanno conseguito, in sequenza, 3 sconfitte e 2 pareggi). Per ritrovare l’ultimo successo interno della Fiorentina contro la Roma bisogna risalire al 4 dicembre 2011 (Fiorentina-Roma 3-0).

Questo trend cambia decisamente a favore dei gigliati se consideriamo le gare ufficiali che vedono la Fiorentina imbattuta negli ultimi 4 confronti diretti contro i giallorossi (in cui i viola hanno ottenuto due successi e due pareggi). L’ultimo successo della Roma contro i viola in gare ufficiali risale, infatti, al 20 agosto 2014 (Roma-Fiorentina 2-0).

Sicuramente da evidenziare due dati che contribuiscono a connotare questa gara come big match della giornata:
– si affrontano la squadra che ha ottenuto più punti in casa (la Fiorentina con 12) e la squadra che ha guadagnato più punti in trasferta (la Roma con 7)
– si affrontano la squadra che ha segnato più reti in campionato (la Roma con 20) e la squadra che ha la difesa meno perforata (la Fiorentina con 6)

Arbitrerà Orsato, con cui la Fiorentina ha ottenuto 9 successi e 10 sconfitte nelle 21 gare da lui dirette.
Da sottolineare il fatto che, con Orsato, la Fiorentina ha ottenuto una sola vittoria nelle ultime 6 gare ed un solo successo casalingo negli ultimi 6 anni.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy