Europa League | La situazione, alla sosta, di PAOK, Qarabağ e Slovan Liberec

Europa League | La situazione, alla sosta, di PAOK, Qarabağ e Slovan Liberec

Le avversarie della Fiorentina nel Gruppo J di Europa League stanno vivendo periodi contrastanti nei rispettivi campionati

di Simone Torricini, @TorriciniSimone

Pubblichiamo di seguito gli aggiornamenti relativi alla situazione, nei rispettivi campionati, di PAOK, Qarabağ e Slovan Liberec.

PAOK 

Primo nel Gruppo J in Europa League, a quota 4 punti e dunque a braccetto con la Fiorentina, il PAOK non sta deludendo neppure in campionato. Dopo quattro partite occupa infatti la 7^ posizione, frutto degli 8 punti totalizzati in 4 gare (ai quali, tuttavia, ne sono stati sottratti 3 a causa della penalizzazione iniziale).

Sabato 8 ottobre è andata in scena, a Belgrado, un’amichevole tra l’FK Partizan e il PAOK, dalla quale i greci sono usciti vincitori (2-1 il risultato finale).

QARABAG

Il Qarabağ, ultimo nel girone europeo a pari punti con lo Slovan Liberec, occupa la 3^ posizione in campionato dopo 7 giornate, durante le quali ha conquistato 13 punti. La capolista Gabala (con cui, tra l’altro, gli uomini di Gurbanov hanno perso recentemente lo scontro diretto) è a quota 19 in altrettante partite giocate.

SLOVAN LIBEREC

Quella dei cechi è indubbiamente la situazione più complicata: oltre ad aver conquistato un solo punto nel Gruppo J di Europa League, infatti, la squadra allenata da Trpišovský vaga anche tra i bassifondi della classifica della 1. Liga. Gli 8 punti accumulati sino ad ora (seppur con una partita da recuperare rispetto alle 9 giornate disputatesi) hanno portato lo Slovan in 13^ posizione, ad un passo dalla zona retrocessione.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy