Vlahovic: “Posso fare ancora di più con Chiesa. Iachini allenatore giusto per i giovani. Amo Ibra”

Vlahovic: “Posso fare ancora di più con Chiesa. Iachini allenatore giusto per i giovani. Amo Ibra”

Domani Vlahovic sfiderà Ibrahimovic, la sua fonte d’ispirazione

di Redazione VN

La Gazzetta dello Sport ha intervistato Dusan Vlahovic, l’uomo del momento della Fiorentina. Parla subito di Zlatan Ibrahimovic, la sua fonte d’ispirazione. Dice che è un mito. Va oltre: “Lo amo. Io amo poche persone. La mia famiglia, naturalmente. Poi, tra queste poche c’è sicuramente il campione del Milan. È la prima volta che gioco contro di lui. Anzi, è la prima volta che lo vedo dal vivo”. Dice che i suoi amici lo chiamavano Zlatan perché camminava con i piedi larghi come lo svedese. Aggiunge che è impossibile non restare incantanti da “un gigante come Ibra che danza col pallone tra i piedi quasi accarezzandolo“.

Vlahovic dice che deve migliorare col piede destro, tanto che in alcuni allenamenti si impone di toccare la palla e di calciare solo col destro. “Non vedo l’ora di segnare un gol importante con l’altro piede” afferma.

Il serbo parla anche del rapporto con Federico Chiesa: “Basta vederlo in azione per capire quanto sia forte. Io invece sono conquistato dal Chiesa ragazzo. È rimasto umile nonostante sia sulle prima pagine dei giornali da tre anni. Nonostante sia etichettato come un giocatore che vale tanti, tanti soldi. Insieme possiamo fare ancora di più. Dobbiamo dare sempre il cento per cento“.

Su Iachini dice che è un grande allenatore, un maestro. Normale, dice, dare tutto in campo quando trovi una persona così. Dopo la Sampdoria il tecnico gli ha fatto i complimenti per la doppietta, ma gli ha anche detto cosa aveva sbagliato. “Questo è un allenatore giusto per un giovane. Non quello che viene e ti dice ‘Sei un fenomeno’. Io accetto qualsiasi consiglio e qualsiasi critica da parte di mister Iachini“.

“Mi piace Zlatan”: ora Vlahovic sfida il maestro Ibrahimovic

 

 

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. batigol222 - 1 mese fa

    Bravo a parte il fatto che ama ibra… mi pare esagerato, manco lo conosce!
    Comunque bravo Dusan

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. dallapadella - 1 mese fa

    Prima o poi Vlahovic dirà qualcosa di sbagliato… scherzo ma è incredibile come dica cose sempre positive e non banali. Lui, Chiesa e Castro mi sembrano un terzetto fenomenale fuori e dentro al campo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy