Viola News
I migliori video scelti dal nostro canale

Repubblica

Viola senza mezze misure: bel gioco, ma manca la continuità

VENICE, ITALY - OCTOBER 18: Head coach of Fiorentina Vincenzo Italiano during the Serie A match between Venezia FC and ACF Fiorentina at Stadio Pier Luigi Penzo on October 18, 2021 in Venice, Italy. (Photo by Maurizio Lagana/Getty Images)

Ai viola manca la mezza misura dopo dodici gare di campionato. Toccherà a Italiano plasmare ancora la Fiorentina nella pausa

Redazione VN

E così siamo arrivati all'alba della seconda pausa per le Nazionali, con dodici gare di campionato mandate in archivio. Il dato appare fin troppo eloquente per la Fiorentina: con 6 vittorie e altrettante sconfitte i viola stanno mettendo a referto un campionato sulle montagne russe e sono l'unica squadra a non avere mai pareggiato. Alti e bassi che - come scrive Repubblica oggi in edicola - non riescono a dare continuità al lavoro di Italiano e sono sempre mediati dal 'se' degli episodi. Il tecnico chiede sempre il massimo a tutti gli interpreti, riuscendo spesso ad annichilire l'avversario e plasmando piano piano tutto l'organico a sua disposizione. Gli zero punti contro le big (Atalanta a parte), però, sono un dato da cui ripartire, magari a partire proprio da questa pausa, che porterà al match con il Milan. Quel che appare chiaro è però che i viola si siano sempre giocati le proprie carte, cedendo spesso di misura e vendendo cara la pelle nelle sconfitte. Il percorso è iniziato e come tutti i processi di crescita necessita di smussamenti e miglioramenti: la palla passa ancora una volta all'allenatore di Ribera.

 GERMOGLI PH: 24 OTTOBRE 2021
tutte le notizie di