Verso la Lazio: tornano Milenkovic e Igor, Ribery di nuovo titolare

Verso la Lazio: tornano Milenkovic e Igor, Ribery di nuovo titolare

Iachini costretto a cambiare: contro la Lazio mancheranno per squalifica sia Caceres che Chiesa

di Redazione VN

Archiviato l’amaro pareggio contro il Brescia, la Fiorentina comincia a pensare alla partita contro la Lazio, in programma sabato alle 21.45 all’Olimpico. Partita delicato, anche perché mancheranno per squalifica Caceres e Chiesa. Iachini, quindi, dovrà rimaneggiare l’undici iniziale. Un fastidio non da poco per l’allenatore che nei suoi piani – scrive La Nazione – aveva intenzione di modificare poco rispetto alla squadra che ha pareggiato 1-1 meno di 48 ore fa, con l’obiettivo di fare incamerare minuti preziosi ai titolari ed affrontare gli ultimi due mesi di serie A con una condizione discreta.

I cambi, dunque, sembrano già certi e prevedono i ritorni di Milenkovic e Igor. Il serbo due settimane fa ha rimediato un pestone in allenamento ma sta bene e partirà titolare. Stesso discorso per il brasiliano, che per caratteristiche è quasi la copia esatta di Caceres e andrà sul centrosinistra. La sensazione è che Iachini possa tornare all’antico affidandosi ad un 3-5-2 più coperto, con Lirola e Dalbert sulle fasce. Molta più incertezza per ciò che riguarda il resto del centrocampo: eccezion fatta per Castrovilli, le prove di Pulgar e Duncan non hanno fatto breccia nel cuore dell’allenatore. Quel che è certo è che Ribery sarà titolare per la seconda volta consecutiva, in coppia con Vlahovic. Tra i convocati infine tornerà il giovane Dalle Mura.

Ribery: classe eterna. Che sinfonia contro il Brescia. Gli è mancato solo l’acuto finale

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Max13 - 3 mesi fa

    Ma perché Cutrone non gioca?! Vlahovic segna poco e con il Brescia ha giocato male

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Labaroviola72 - 3 mesi fa

    Mah, far giocare sempre gli stessi con un calendario cosi’ e’ pericoloso.
    Se per esempio Cutrone non dovesse mai giocare le prime partite la sua condizione resterebbe a livello di precampionato, cosi’ se dovesse servire farebbe pena.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy