Un Rossi d’Europa

Un Rossi d’Europa

Pepito titolare contro il Lech Poznan. Vuole capire a che punto è il suo recupero

di Redazione VN

Su La Nazione Angelo Giorgetti parla di Pepito Rossi. A due anni di distanza dal meraviglioso giorno in cui affossò la Juve (era il 20 ottobre 2013), ora Rossi conta i minuti che lo separano dalla partita contro il Lech Poznan, di scena domani sera a Firenze per il gironcino di Europa League. Rossi sarà titolare, vuole prendersi l’Europa ma non ha ancora capito a che punto è il suo recupero: test fisici buoni, frequenze e impatto con il calcio vero da valutare solo giocando, esponendosi ai contrasti e al rischio di impatti scomposti. Più che un passaggio fisico, un salto di qualità mentale. A Rossi è dispiaciuto stare sempre fuori dopo il Belensenses, per questo ora vuole fare uno sforzo per far capire a Sousa che è pronto. Anche per il campionato.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy