Un punto per la sicurezza, ma c’è chi sente un brivido

La salvezza non è ancora matematica e servirà un punto nelle ultime due gare

di Redazione VN

Anche il Corriere Dello Sport riparte quest’oggi dalla situazione di classifica dei viola, che si è fatta nelle ultime settimane sempre più delicata e da brividi. Da quando si è consumata la rottura con Pioli è arrivato soltanto un punto nell’ultimo mese e il patrimonio di 39 punti messo insieme dalla squadra fino a qualche tempo fa – troppo poco forse per puntare all’Europa ma di ampio respiro sulla zona salvezza – è stato totalmente dilapidato. I viola sono ora costretti a fare calcoli di classifica guardandosi le spalle dalla zona rossa, una situazione decisamente inspiegabile rispetto a qualche tempo fa. Costretti a sperare in un passo falso dei cugini empolesi (che intanto vincono a raffica) e a guardare Bologna-Parma con interesse. Proprio i crociati, così come il pericolante Genoa, da affrontare nelle ultime due giornate.

Un’onta – sottolinea il quotidiano – bella e buona per chi ha sperato anche in questa stagione di poter essere in qualche modo al passo con le grandi. In mezzo ai risultati del campo, ecco anche la contestazione, con una rottura ormai insanabile con la proprietà e la richiesta a gran voce della cessione.

Violanews consiglia

Calendari a confronto: la Fiorentina ancora a caccia del punto salvezza

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Gasgas - 2 anni fa

    “Un’onta – sottolinea il quotidiano – bella e buona per chi ha sperato anche in questa stagione di poter essere in qualche modo al passo con le grandi”.
    Mai avuto simili pensieri, ma nemmeno pensavo di ritrovarmi in questa situazione. Devo dire che sono riusciti a sorprendermi…Speravo nell’altro senso però…

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy