Un CdA per dirsi addio. Della Valle, Corvino, Commisso: il punto

Il futuro della Fiorentina si deciderà nella mattinata di oggi

di Redazione VN
Della Valle

Il futuro della Fiorentina passa dal Consiglio d’Amministrazione straordinario rimandato ad oggi. Nessuno si sbilancia. Nemmeno sulla presenza dei fratelli Della Valle che, pare, non dovrebbero esserci. In caso di assenza fisica, fanno sapere dalla società, saranno comunque collegati in call conference.

L’unico argomento da dibattere davvero è la possibile cessione del club. Le parole dei Della Valle fatte arrivare al termine della gara col Genoa fanno sembrare lontana l’ipotesi di un rilancio. Lontana ma non escludibile a priori. Sarà comunicato l’arrivo di un’offerta per l’acquisto della società, quella formulata da Rocco Commisso, che però pare non sia stata ancora quantificata con precisione. Diego Della Valle vorrebbe chiudere, Andrea invece sarebbe ancora legato alla Fiorentina. Subito dopo dovrebbero dimettersi tutti i consiglieri.

Non è escluso che possa lasciare anche Pantaleo Corvino. Qualche tempo fa, ricorda Stadio in edicola oggi, fu il presidente esecutivo Cognigni a chiarire che il dg dell’area tecnica avrebbe viaggiato di pari passo con la famiglia marchigiana. L’addio, insomma, potrebbe essere duplice, proprietari e direttore.

Violanews consiglia

La rivelazione di Bucchioni: “Non solo Veretout, a Napoli può andare anche un altro viola”

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. l1969d_981 - 1 anno fa

    via tutti, fuori dalle balle!!!
    FORZA VIOLA FOREVER!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy