Tra Pavoletti e déjà vu, Simeone è rinato: anche Gigi Riva si complimenta col Cholito

Tra Pavoletti e déjà vu, Simeone è rinato: anche Gigi Riva si complimenta col Cholito

Da Firenze a Cagliari, il rendimento dell’argentino è nettamente migliorato

di Redazione VN

A Cagliari, Giovanni Simeone si è ritrovato, ha ricominciato a credere in se stesso. E domenica, per la prima volta, sfiderà la Fiorentina da avversario. Sarà un incrocio che evocherà varie emozioni. A Firenze è cresciuto, ha conosciuto la sua compagna Giulia e ha perso una guida come Davide Astori. In una settimana Giovanni è stato a Bergamo, la città dove c’è la tomba di Astori, e affronterà la Fiorentina. Sensazioni forti in contrasto tra loro che riaffioreranno mentre scenderà in campo. Il tempo che è passato ha insegnato a Simeone come affrontare ogni difficoltà. Nel Cagliari si è ritagliato un ruolo di protagonista, con l’oneroso compito di non far rimpiangere l’infortunato Pavoletti. Si tratta di una sorta di déjà vu, gli era già successo ai tempi del Genoa, quando il compagno passò al Napoli. Fin ad oggi, in dieci presenze, l’argentino ha totalizzato tre gol e due assist. Un rendimento che gli è valso i complimenti di Gigi Riva, l’uomo simbolo dei rossoblù. Lo riporta il Corriere Fiorentino.

Simeone, l’amore deluso e la voglia di rivalsa. Rimpianto? A Cagliari vita nuova ma vecchie abitudini

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. I'Generale - 1 mese fa

    Talmente rinato che è passato da una media gol con la Fiorentina di 0.27 a partita, ad una media di 0.30 col Cagliari… che poi è la stessa media che aveva sia col Genoa che con il Banfield!
    Per l’amor di Dio, gli auguro il meglio anche se non è più con noi, però più che di resurrezione direi che è rientrato nei suoi cenci…..

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy