Taglio stipendi, è stallo tra Lega Serie A e AIC: due ipotesi, domani incontro tra le parti

Gli scenari

di Redazione VN
serie-a-cronaca-partite

Domani andrà in scena un incontro tra Lega Serie A e AIC (Associazione Italiana Calciatori) per discutere del taglio degli stipendi dei calciatori. Ecco cosa scrive La Repubblica: “Due le bozze della Lega di Serie A, se non si tornerà a giocare. La prima prevede riduzioni progressive: sotto i 100mila euro lordi, stipendio pieno. Sopra il milione e mezzo, taglio del trenta per cento. La seconda opzione, valutata anche dalla Ligue 1 francese, è il taglio per tutti del cinquanta per cento. L’Aic è orientata ad accettare una riduzione massima di una mensilità e mezza. In caso di stallo, i club potrebbero chiedere al governo un provvedimento che certifichi lo stato di crisi del calcio”.

Violanews consiglia

Taglio stipendi: se la Fiorentina segue la linea Juventus, Ribery «paga» Pulgar

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy