Stipendi, nessun accordo tra Lega e AIC: ecco le due ipotesi

Oggi nuovo incontro tra Lega Serie A e Assocalciatori per parlare del taglio degli stipendi dei giocatori

di Redazione VN

Oggi si terrà un nuovo incontro tra Lega Serie A e AIC. I club – scrive il Corriere della Sera – vorrebbero sospendere i pagamenti per quattro mesi, i giocatori limitarsi a uno. Nessuno è disposto a cedere, impensabile in queste condizioni trovare un’intesa. Per questo le società cercheranno una soluzione interna con i propri tesserati. Due strade per le società di serie A. La prima, se si tornerà in campo a porte chiuse, è di un taglio del 10 per cento sullo stipendio annuo dei calciatori. Se fosse impossibile riprendere, la sforbiciata dovrebbe attestarsi sul 20 per cento.

Oggi l’assemblea della Lega Serie A: si discute di calendari

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy