Squinzi rimane scottato: “Partita falsata, non tiferò più Milan”

Squinzi rimane scottato: “Partita falsata, non tiferò più Milan”

Il patron del Sassuolo, dichiarato tifoso rossonero, si lascia andare ad uno sfogo

di Redazione VN

“Sono arrabbiatissimo. Partita falsata da fatti non attinenti”. Non usa mezzi termini Giorgio Squinzi, patron del Sassuolo, nel commentare alla Gazzetta dello Sport quanto accaduto domenica sera a San Siro contro il Milan, la squadra di cui si è sempre professato tifoso. Nel mirino l’arbitro Guida e le sue decisioni. “Di Francesco ha avuto ragione a lamentarsi. Ho una stima grandiosa nei suoi confronti, a San Siro vincevamo 3-1 e avevamo la partita in mano. Quasi quasi mi viene voglia di non essere più tifoso del Milan” ha concluso l’imprenditore.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy