Spezia-Fiorentina: Iachini e compagni a casa dei neo promossi da non sottovalutare

La squadra spezina si trova ad affrontare la Fiorentina dopo ben 81 anni. La squadra di Iachini vuol fare bottino pieno

di Redazione VN

Su La Repubblica questa mattina troviamo un’analisi sui prossimi avversari della Fiorentina in campionato: il neo promosso Spezia. La squadra di mister Italiano ospiterà i viola a Cesena in quella che sarà la quarta giornata di Serie A dopo ben ottantuno anni.

La squadra ligure, un pò il Crotone, sono le squadre indirizzate alla retrocessione ma fin qui non ha certo screditato più di altre nelle prime tre gare della massima serie italiana. Sconfitto con il Milan ed il Sassuolo, lo Spezia è riuscito ad imporsi per 2-0 sul campo dell’Udinese.

Galabinov è sicuramente il pericolo numero uno della squadra di mister Italiano. E’ lui il vero bomber con i suoi tre gol segnati finora. Domenica però sarà assente contro la Fiorentina a causa di un infortunio che lo sta tenendo lontano dal terreno di gioco. E poi ci sarà anche il giovane Agudelo, ex promessa-prototico su cui la Fiorentina ha deciso di puntare dallo scorso gennaio. La troppa concorrenza nel centrocampo della Fiorentina hanno portato il giovane colombiano a provare un’esperienza in prestito per poter aver visibilità e minutaggio costante durante la stagione che verrà.

Martinez Quarta ringrazia la Fiorentina e dice: “Faccio parte di un grande club”

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy