Spalletti arbitro della salvezza, con il cuore tra Empoli e Firenze

Spalletti arbitro della salvezza, con il cuore tra Empoli e Firenze

Sarà una domenica di passione per Luciano Spalletti: un “triangolo amoroso” che lo vede protagonista in prima battuta

di Redazione VN

Luciano Spalletti da Certaldo, con il cuore diviso tra la la “sua” Inter, Empoli e Fiorentina. Arbitro della salvezza, secondo il Corriere Fiorentino, in una lotta che vede impegnati il fiorentino d’adozione Prandelli, il massese Andreazzoli e Montella, che proprio a Empoli è nato e cresciuto come calciatore. Il triangolo di Luciano parte dalle giovanili viola, colore che gli è rimasto nel cuore come ha ammesso in più di un’occasione, mette le radici in provincia (tra Montespertoli e Montaione dove vive) e decolla nel 93-94 quando – senza patentino – il presidente Corsi lo chiama per salvare gli azzurri in C1. Dagli allievi, alla terza serie al paradiso, visto che in pochi anni arriva la Serie A… fino a domenica. Se la Fiorentina battesse il Genoa, l’Empoli può anche perdere: così che il triangolo di Lucio si chiuda nel migliore dei modi.

vnconsiglia1-e1510555251366

Della Valle, non esclusa la presenza di Diego e Andrea domenica al Franchi

Terzic: “Firenze, arrivo! Chiudiamo la prossima settimana”. Il contratto in scadenza e l’amicizia con due viola

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy