Sottil: “Fiorentina? Doveva andare in Europa, fa male vedere che rischia di retrocedere”

Parla l’attaccante in prestito al Pescara

di Redazione VN

Riccardo Sottil, attaccante della Fiorentina in prestito al Pescara in Serie B, ha parlato a La Gazzetta dello Sport:

Il Pescara ha chiesto alla Fiorentina di prolungare il prestito? Significa che sto facendo bene. Pescara è una piazza importante, dove si lavora bene. Pillon e Pioli? Puntano sul 4-3-3 e fanno un gioco decisamente offensivo. Si assomigliano anche come carattere, sono quasi una figura familiare per un giovane all’inizio della carriera. Cosa sta succedendo alla Fiorentina? Difficile dirlo da fuori, sono stagioni che vanno così: l’anno scorso la tragedia di Davide Astori che ha sconvolto tutti, quest’anno non so. Eppure le cose erano cominciate bene. Fa male vedere che rischia la retrocessione una squadra che doveva andare in Europa”.

Violanews consiglia

Dalla Serbia: “Terzic è della Fiorentina“. La scheda

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy