Sosta forzata, ma benedetta: Ribery pronto a rimettersi in pista

Sosta forzata, ma benedetta: Ribery pronto a rimettersi in pista

Ribery continua a lavorare da Monaco per farsi trovare pronto

di Redazione VN

Tra i giocatori che in casa viola potrebbero beneficiare della ripresa del campionato c’è senza dubbio Franck Ribery: il francese, che si trova da inizio marzo a Monaco (prima che nella Fiorentina emergessero le positività al Covid-19 di Vlahovic, Cutrone e Pezzella) sta continuando senza sosta a lavorare nella sua villa in Baviera, dove con la sua famiglia sta rispettando il periodo di quarantena: per fortuna nessuno dei suoi parenti è stato vittima del contagio, motivo in più per premere sull’acceleratore con la mente sgombra da pensieri e farsi trovare pronto per il re-start della Serie A, quando anche Ribery sarà del tutto a disposizione.

Kumbulla-Malinovskyi: Commisso pronto al maxi investimento

 

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Staffa - 4 mesi fa

    sbagliatissimo..e vale x tutti, dovrebbero fregarsene della privacy e comunicare nomi e zone di tutti i positivi. l’unico modo di ridurre i contagi è individuare il prima possibile eventuali positivi..facendo i nomi, eventuali conoscenti si potrebbero mettere subito in auto isolamento..così invece l’inconsapevolezza fa circolare sempre di più il virus

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy