Simeone, i gol sono già troppo lontani: la Lazio per segnare all’Olimpico sei mesi dopo

L’argentino potrebbe bagnare con una rete la seconda convocazione in Nazionale da parte del CT Scaloni

di Redazione VN
Simeone

Domenica ricorrono sei mesi esatto da quando segnò all’Olimpico contro la Roma. Giovanni Simeone, stavolta, mette nel mirino la Lazio di Simone Inzaghi. ‘Gio’ cerca le stesse sensazioni. In questa stagione – racconta Il Corriere dello Sport – l’argentino ha segnato due reti, faticando ad arrivare al tiro nelle ultime partite, con pochi palloni giocabili e nessuna occasione nitide: l’attaccante è alla ricerca del tris, perché per uno come lui, i sigilli contro Chievo e Sampdoria sono già un ricordo lontano. E una gioia nella Capitale sarebbe il modo migliore per festeggiare la seconda convocazione in Nazionale.

Anche La Nazione parla di Giovanni Simeone. Alle grandi ha già segnato diverse volte. Alla Lazio, prossima avversaria della Fiorentina, all’Olimpico mai. È l’ennesimo tabù che il figlio d’arte sogna di infrangere

Violanews consiglia

Nazionale, venerdì le convocazioni di Mancini: il programma degli azzurri

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy