Simeone vs Belotti: sfida tra bomber in crisi

Simeone vs Belotti: sfida tra bomber in crisi

Simeone e Belotti hanno segnato solo due gol a testa

di Redazione VN

La partita di sabato sera fra Torino e Fiorentina sarà anche il duello fra Belotti e Simeone, due bomber in crisi. Il loro digiuno da gol comincia a farsi prolungato. L’italiano e l’argentino hanno segnato solo due gol a testa. L’ultimo centro del Cholito risale al 19 settembre, contro la Sampdoria. Più o meno come il gallo, in rete quattro giorni dopo nella sfida persa contro il Napoli.

Simeone, scrive il Corriere Fiorentino, è sempre poco lucido in area di rigore (appena 14 i tiri in totale contro i 25 di Belotti), ma anche il mancato approvvigionamento di palloni giocabili dettato dalla scarsa forma di Pjaca comincia ad essere un problema.

Belotti è lontano parente dell’attaccante che nella stagione 2016-17 aveva segnato 26 gol, guadagnandosi così il rinnovo fino al 2021 con una clausola da 100 milioni. L’ipervalutazione non gli ha giovato. Come se non bastasse anche gli infortuni si sono messi di mezzo.

vnconsiglia1-e1510555251366

Il digiuno di Simeone continua: ma è giusto preoccuparsi così tanto?

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy