Semplici verso la permanenza alla Spal. Può ripensarci solo ad una condizione (viola)

Confermato dal presidente Mattioli, Semplici resterà alla Spal solo se non arriverà la chiamata della Fiorentina

di Redazione VN

La Spal va verso la conferma e il rinnovo di Leonardo Semplici, anche se il presidente Mattioli nella conferenza stampa di fine anno ha dichiarato come l’allenatore toscano abbia chiesto una settimana di tempo per poi esprimere le sue volontà per il futuro. Sulle prospettive dei ferraresi “tutto sarà fatto appena avremo la certezza dell’allenatore” ha dichiarato il n° 1 spallino. Semplici potrebbe crollare solo di fronte a una richiesta, scrive la Gazzetta dello Sport: di colore viola, visto che nel fluido momento viola non c’è la certezza di vedere ancora Vincenzo Montella in panchina.

vnconsiglia1-e1510555251366

Futuro Gattuso, la Fiorentina resta un’ipotesi. Ma l’amico Totti lo propone alla Roma

Gli effetti di Cda e cessione societaria sul mercato: ancora avanti con Corvino?

3 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Etrusco - 2 anni fa

    Semplici viola!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. CippoViola - 2 anni fa

    Sarei felice per lui e ammetto che non mi dispiacerebbe. Ma al momento resta il fatto che senza una squadra sottomano certa e condivisa con l’allenatore, per me, il suo nome vale tanto quanto quello di Montella, Mourinho, Sarri, ecc..

    Sarebbe come dire “oh! ho comprato un’auto, non vedo l’ora di usarla, poi scopri che non ha le ruote”.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. SoloBorja - 2 anni fa

    Sarebbe un’ottima scelta… Vedremo

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy