Semplici, dalla Primavera all’impensabile doppio salto: dal 2014 ha scritto la storia della Spal

Sarà una partita particolare dunque per Semplici ora impegnato nella rincorsa alla salvezza con la sua squadra. Una squadra che gioca bene per merito proprio del suo tecnico

di Redazione VN
Semplici

Non sarà una partita come le altre. Perché il tecnico della Spal, Leonardo Semplici, la Fiorentina la conosce bene. Fiorentino, Semplici ha allenato la Primavera dei viola dal 2011 al 2014. Da lui sono passati talenti come Bernardeschi, Capezzi, Piccini e non solo. Ma dal 2014 “Leo” e la Fiorentina hanno preso strade diverse e il tecnico ha iniziato a scrivere pagine di storia per la Spal: una rimonta pazzesca la prima stagione, subentrando in corsa a Oscar Brevi e trascinando la formazione di Ferrara dall’incubo retrocessione (militava in Lega Pro) al quarto posto in classifica. Poi la doppia impresa consecutiva: prima il ritorno in serie B dopo ben 23 anni dall’ultima volta, poi la cavalcata trionfale verso la A che dalle parti di Ferrara mancava da 49 anni.

L’articolo completo in edicola con l’edizione odierna de La Repubblica.

Violanews consiglia

VIDEO – Semplici: “Veniamo da due buone partite ma non sarà facile”

SPAL, i convocati per la Fiorentina: cinque indisponibili

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. pitto - 3 anni fa

    Un predestinato.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy