Scontri di Bergamo, feriti 4 tifosi viola e 15 poliziotti. Poi il lancio di lacrimogeni

Turbolento pre (e post) partita a Bergamo

di Redazione VN

Sull’edizione di Bergamo del Corriere della Sera si racconta questa versione di quanto avvenuto ieri a margine della partita di Coppa Italia allo stadio Atleti Azzurri d’Italia:

Scontri e lanci di fumogeni e bottiglie, con quindici poliziotti feriti e quattro tifosi viola contusi. Sono stati turbolente le ore che hanno preceduto Atalanta-Fiorentina, anche se la polizia è riuscita ad evitare scontri diretti tra tifoserie. I problemi sono cominciato a piazzale Oberdan, al momento dell’arrivo di due autobus di sostenitori toscani. I viola hanno visto in lontananza un folto gruppo di ultrà atalantini che sembravano aspettarli e hanno fermato i mezzi. Hanno però avuto solo il tempo di scendere, perché la polizia ha subito schierato un cordone di sicurezza fra i due schieramenti.

Alcuni tifosi viola presenti lamentano però di essere stati trattenuti a lungo dopo la fine della partita all’interno dello stadio e caricati con un massiccio lancio di lacrimogeni (GUARDA VIDEO). Gli ultimi pullman sono stati fatti ripartire per Firenze dopo le 1 di notte.

 

vnconsiglia1-e1510555251366

Gasperini: “Nelle due gare abbiamo meritato”. E stavolta per Chiesa ci sono elogi

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy