Saponara provato mezzala, lanci e colpi di qualità: Montella prova a rigenerarlo

Saponara provato nel ruolo di mezzala

di Redazione VN

Montella sta rigenerando Riccardo Saponara, provato nel ruolo di mezzala nel 4-3-3 della Fiorentina. Contro l’Arsenal il giocatore non ha fatto male con lanci e colpi di qualità. Saponara sarebbe un trequartista ma Montella lo sta provando nel mezzo, chissà che alla fine non riesca a rigenerarlo in quel ruolo. Lo scrive Repubblica.

Chiesa, Commisso è seccato dalla Juventus per il pressing silenzioso

Tutto su Balotelli, caccia al prestito di Keita

8 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Etrusco - 2 anni fa

    Se lo sta provando nel mezzo come fa a fare la mezzala?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. andrea - 2 anni fa

    L’unico centrocampista che, al netto dell’integrità fisica, io terrei

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. 29agosto1926 - 2 anni fa

    Proviamolo regista davanti alla difesa.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. CippoViola - 2 anni fa

      E’ l’azzardo che tutti indicano con la definizione “alla Pirlo”, arretrare il trequartista dai piedi buoni reinventandolo regista basso. Non sempre riesce però.
      Io la terrei come ultima ipotesi se proprio non si trovasse un vero regista e non si riuscisse a vendere Riccardo.
      Vediamo se Montella lo prova al posto di Cristoforo.. che ahimé è quello con le caratteristiche più simili a quella posizione.. purtroppo.
      Anche nella posizione della partita con l’Arsenal, pur se poco indicativa, è stato decente.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. dmarcell_379 - 2 anni fa

    Io, il Saponara, lo terrei. Datemi del matto, ma l’altra sera era l’unico coi piedi buoni in campo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Lk - 2 anni fa

      Hai ragione, l’ho sempre scritto anche io… Saponara ha avuto 2 problemi: troppo giovane al Milan e qualche infortunio di troppo, successivamente. Criticai anche il prestito alla Samp, per prendere Gerson. Cmq se Montella, cosa che sa fare benissimo, lo rigenera, adattandolo mezz ala, secondo me esce fuori un gran bel giocatore.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. CippoViola - 2 anni fa

    Forse ho le allucinazioni io ma allora le hanno avute anche in tanti nelle interviste alla radio (e anche la telecronaca in diretta) poi infamatemi quanto volete ma a me è parso che nei primi 45′ almeno con l’Arsenal si sia giocato con un 451 cortissimo?
    Cristoforo era arretrato centrale (Castrovilli poco più avanti) e ha scambiato tantissimo in verticale con Saponara che si trovava stabilmente dietro a Benassi a sinistra, Sottil a destra e davanti da SOLO Vlahovic.
    Il 433 è un’altra cosa.
    https://www.youtube.com/watch?v=Xj10gy_-uSo minuti 1:29, 2:48, 3:52, 4:41
    Saponara è fisso dentro al cerchio centrale o poco fuori in avanti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. zachini - 2 anni fa

      Assolutamente vero e questo a parer mio esalta ancora di più l’enorme prestazione di Valhovic che a 19 anni ha retto da solo tutto il peso dell’attacco!!! E rischiato di fare 2 gol…
      Per me titolare fisso!!! e doveva già esserlo lo scorso anno
      Vdz

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy