Rivoluzione Commisso, anche il ritiro di Moena è in dubbio: gli scenari

La nuova Fiorentina potrebbe dare un taglio netto con il passato: mettendo in discussione anche il ritiro di Moena

di Redazione VN
tribuna-moena

Con l’arrivo della nuova proprietà americana, a Firenze tutto rischia di essere messo in discussione. Rocco Commisso ha fatto capire che non solo l’organigramma societario sarà rivoluzionato, ma anche gli accordi già fissati potrebbero decadere, a cominciare dal ritiro di Moena. Come scrive La Nazione, mentre sul web i tifosi ironizzano e suggeriscono Central Park, presto dovrà essere fatta luce sull’argomento. Perché oltre ad una penale salata, a pagarne le conseguenze sarebbero i tifosi che hanno già fissato il proprio pacchetto di vacanze nelle Dolomiti in concomitanza delle date comunicate lo scorso marzo. L’estate viola potrebbe essere rivoluzionata, anche perché non è da escludere una tournée negli Usa con i Cosmos dello stesso Commisso.

vnconsiglia1-e1510555251366

L’amarezza di Andrea Della Valle: “Il segnale era chiaro, momento giusto per uscire di scena”

 

4 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. 29agosto1926 - 1 anno fa

    L’unica cosa c’era de La Nazione è, probabilmente, la data. Probabilmente……

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Sonoio - 1 anno fa

    Mm a che scrivete?????
    A un mese dal ritiro gliela pagati te la penale?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. MARIC - 1 anno fa

    Cambiare sin da questa estate il ritiro a Moena significherebbe partire già col piede sbagliato perché sarebbe una mancanza di rispetto nei confronti dei tifosi che hanno già prenotato per passare un periodo di ferie al seguito della squadra

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. fudo77 - 1 anno fa

    tutti in ritiro sull’Aspromonte …

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy