Ribery, l’ora viola: c’è l’accordo, ma anche un ostacolo inatteso. Lo presenta Commisso?

Ribery, l’ora viola: c’è l’accordo, ma anche un ostacolo inatteso. Lo presenta Commisso?

Tutto si chiarirà nel giro di un giorno, massimo due

di Redazione VN

Così scrive La Gazzetta dello Sport: “Franck Ribery è a un passo dalla Fiorentina. Pradè negli ultimi giorni ha trovato un’inattesa, ma preziosa alleata nella signora Wahiba, affascinante consorte dell’ex stella del Bayern Monaco. Innamorata di Firenze e delle sue bellezze. Domenica pomeriggio le due parti hanno più o meno raggiunto l’accordo per l’ingaggio. Dopo una lunga trattativa il giocatore ha accettato di ridurre la richiesta iniziale accettando 3,5 milioni più vari bonus (il più importante dei quali è legato al ritorno dei viola in Europa). Tutto fatto quindi? Ancora no.

Ieri è venuto a galla un problema inatteso relativo a una questione fiscale che obbligherebbe la Fiorentina a pagare altri milioni. Un ostacolo che però Commisso non ritiene insormontabile. E sempre ieri sono arrivate al giocatore due nuove offerte: una da un club russo, l’altra dall’amico Ibra. La Fiorentina trattiene il fiato. Tutto si chiarirà nel giro di un giorno massimo due. E venerdì sarebbe lo stesso Rocco Commisso a presentare alla stampa il suo gioiello, poche ore prima dell’attesa sfida di campionato contro il Napoli”.

LINK – RIPERCORRIAMO LA CARRIERA DI RIBERY

Caricamento sondaggio...

Calciomercato – Le operazioni effettuate dalle 20 squadre di Serie A (aggiornato)

Violanews consiglia

Ribery scrive: “Pronto per una nuova sfida”. Toni risponde “Vieni in Italia?” e lui replica

51 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. fa_774 - 3 mesi fa

    Sarebbe una bella visibilita mondiale per la Fiorentina, e anche un bel segnale per portare giocatore di qualita nel futuro. Pagando solo l’ingaggio, costera la meta di Eysseric + Thereau + Dabo. E poi essendo vecchio, Sottil avra tempo di gioco.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. ziomario - 3 mesi fa

    Pronto Ibra………SFV.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Giovane tifoso - 3 mesi fa

    Va bene l’età e che è un ruolo dispendioso , ma toni a 36-37 anni fece 20 e 22 gol … Nel nostro campionato ribery può fare comunque la differenza, vedremo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Bottegaio - 3 mesi fa

    Si, va bé. Il calcio è fatto anche di colpi di teatro, ci può stare.
    Se poi si lascia coinvolgere dalla passione di Firenze può dare molto alla nostra causa.
    Detto questo, tra Ribery (se viene) e i 75 minuti di domenica, di fatto fuori dalla coppa italia, ci stanno: Badelj,Boateng e un Chiesa imbronciato. Una squadra che ancora è al di là da venire e 25 punti da recuperare per raggiungere le posizioni che la nostra viola occupava da sempre.
    Ci sono ancora 15 giorni di mercato e la prima di campionato sabato prossimo. Vediamo che combina la dirigenza.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. ViolaLuke - 3 mesi fa

    Io nutro perplessità. Ma se arriva lo accolgo felice a braccia aperte e spero vivamente che mi smentisca a suon di gol e assist.
    Benvenuto!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Maxpar - 3 mesi fa

    La perplessità nasce dal fatto che ci servono rinforzi in tutti i reparti ma soprattutto a centrocampo. Spendere così tanti soldi del nostro famoso monteingaggi che da anni c’è la menano io li spenderei per prendere un importante centrocampista di quantità e un ottimo centrale di difesa, non sono molto convinto da Pezzella, lo scorso anno ce ne ha fatti prendere più di uno di gol

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Saverio Pestuggia - 3 mesi fa

      Commisso non ha mai messo un tetto al monte ingaggi

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. SOS - 3 mesi fa

    L’anno scorso alla prima giornata abbiamo giocato con Eysseric, Gerson in prestito secco e senza terzino destro (e regista). Sebbene anch’io credo che si sia in ritardo, non osannerei troppo corvino.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Giovane tifoso - 3 mesi fa

      Bisogna essere sinceri , quella è la formazione titolare rimasta per tutto l’anno , eccetto per esseryc che giocava perché pjaca era fuori forma. Poi la formazione faceva abbastanza schifo , ma è un altro discorso

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. rudy - 3 mesi fa

    Le mie perplessità nascono non dall’età di Ribery ma dal fatto che ha speso tutta la carriera giocando solo accanto a grandi campioni. Qui, vista la Viola di Domenica, si troverebbe, tranne Chiesa, a duettare con degli scarponi o ragazzini di belle speranze. E il suo rendimento non potrebbe non soffrirne. Quindi o hanno in serbo qualche altro grande colpo o si rischia di dilapidare dei bei soldi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Luismi - 3 mesi fa

      In tanto se arriva possiamo essere felici,e ricordalo bene gli obbiettivi e traguardi lo fanno i calciatori non la società, perché e semplice Commiso e arrivato da poco e loro stanno facendo il suo,non puoi chiedere tanto subito non funziona così, gli obbiettivi si devono seminari bene per primo.Poi possiamo criticare con più chiarezza da come sono fatte queste primi passi Spero e tu capisci la mia opinione.Dai ragazzi ci resta solo che supportare tutti… Forza Viola Sempre.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Sergio S - 3 mesi fa

      In realtà lui avrebbe potuto rimanere ancora al Bayern, almeno un altro anno. Ha preferito andare via proprio perché tale squadra è piena di campioni che lo stavano inesorabilmente mettendo da parte. A Firenze sarà un numero uno…e Chiesa, Pezzella, Boateng, Badelj, Pulgar, Milenkovic non mi sembrano ne scarponi né ragazzini di belle speranze! Quanto ai soldi, è meglio dare quattro milioni a uno bravo oppure un milione a testa a quattro scarponi (di quelli che poi non riesci nemmeno a rivendere)?!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. 29agosto1926 - 3 mesi fa

    Io scrivo spesso che abbiamo la peggior tifoseria d’Italia perché gli scontenti rimarranno sempre tali a meno che non vinciamo lo scudetto. Prima erano contro i Della Valle adesso, sembra, che non siano contenti nemmeno di questa situazione. Prima i nostri acquisti si chi amavano Edimilson, Gerson, Mirallas. Adesso si chiamano Lirola, Pulgar, Ribery, Boateng. Se vi pare la stessa cosa va bene. Sono arrivati da due mesi e si pretendono I miracoli. Calma e Gesso

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Pepito4ever - 3 mesi fa

    Siiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii. Sono emozionato e orgoglioso! Grande, Immenso, Ribery! Grazie Rocco! #ForzaViola

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Ivo - 3 mesi fa

    Ribery l’ho visto giocare di recente. Francamente mi pare ancora piuttosto in forma, nonostante l’età. Ha scatto, rapidità nel breve, davvero non sembra un 36enne. Anche perchè non ha il chilometraggio di gente anche più giovane di lui. Per dire, CR7 ha sì 2 anni in meno, ma anche più di 200 partite nelle gambe rispetto al francese. Poi gente stiamo parlando di un fuoriclasse, anche part time in Italia fa la differenza anche a 40 anni.
    Sono ben più perplesso dall’eventuale operazione Tonelli, un difensore scarso di quasi 30 anni che sono 3 stagioni che giochicchia

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Luismi - 3 mesi fa

    Parlare di vecchio un calciatore con il suo palmares e ridicolo, ogni giocatore e diverso dall’altro obiettivi varie, questo Riveri e un vincente se viene e perché crede in se stesso,chi siamo noi a dargli del vecchio,solo lui, la sua testa e la voglia di vincere ancora ché sono di grande stimolo gli servono per arrivare a più obbiettivi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. SOLOROGER - 3 mesi fa

    Ieri sera la bandiera Calamai ( va dove tira il vento) e l’amico di Pradé hanno detto che oltre a Ribéry ci sono 45 ml da spendere. Vediamo!!! Prima o poi succederà che si va in preparazione con la squadra quasi pronta e prima o poi questa Società dovrà scoprire le carte perché giocare senza Obiettivi non è accettabile negli anni a venire!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. 29agosto1926 - 3 mesi fa

      Sei troppo critico su TUTTO. È nel tuo diritto esserlo ma, secondo me, ingiustificato. Sono due mesi che questa nuova proprietà agisce e credo proprio che stia facendo bene e anche abbastanza presto. Non vedo il motivo di tanto acredine ad ogni articolo. Questo sarà un anno di assestamento se vuoi vibcere SUBITO ti consiglio di tifare per altri

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. SOLOROGER - 3 mesi fa

        Non ho mai vinto e mai vincerò quindi La mia preoccupazione non è vincere!!! Nemmeno però mi potete convincere che il massimo per noi è una salvezza all’ultima giornata oppure che si arrivi a 25 punti dell’Atalanta! Comunque se ti piace l’attuale situazione sono felice per te io, AD OGGI, sono molto preoccupato però se come hanno detto Brovarone e Calamai ci sono 45 Ml da spendere oltre a Ribery credo che la situazione cambierà radicalmente

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. 29agosto1926 - 3 mesi fa

          Non è che sono soddisfatto per quello che succede ma bisogna considerare una serie di situazioni che non possono non influenzare il momento attuale. L’acquisto della società, lo sfoltimento della rosa, il mercato che lievita con prezzi assurdi. Credo che la società fino ad oggi abbia fatto benissimo perché c’era la “voglia” di stupire ed invece sono rimasti calmi fino ad ora ed i prezzi sono scesi e scenderanno di più. Si può sempre sognare ma bisogna essere realisti e capire che, per quest’anno, dobbiamo solo ricostruire e esprimere un buon gioco con una società che ci da delle sicurezze che prima non avevamo. Poi vediamo cosa succede, la vera prova del fuoco sarà tra un anno quando scopriremo quali sono le vere intenzioni della Fiorentina. Per ora bisogna essere pazienti e sostenere questa proprietà.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. damci - 3 mesi fa

    Su ribery sono perplesso,su Tonelli,Murru,gabbiadini e gli altri nomi che si fanno sono addirittura preoccupato perchè si tratta di calciatori di consolidata mediocrità in serie A.Se andiamo avanti così il ns.entusiasmo potrà essere legato solo a veder crescere i giovani e le scommesse assicurati dal tanto bistrattato Corvino.Non voglio credere che questo sia l’andazzo,anche perchè fino ad oggi Commisso ed i suoi hanno fatto,secondo me le scelte più giuste e promettenti e tenuto comportamenti da applausi.Ma se il calciomercato dovesse concludersi con questi nomi,non potrei esimermi da giudicare che dal punto di vista della possibilità di spendere,nulla è cambiato e che dal punto di vista tecnicoeconomico erano più convincenti le scommesse,spesso, sbagliate e la politica dei giovani di Corvino,che ci consentivano di sognare in prospettiva e di finanziare, campagne acquisti successive con le cessioni.Non mi dite che sbaglio,perchè ora finanziamo la campagna con la cessione di Veretout,Biraghi,etc,,ma domani poco potremo finanziare con la cessione dei giocatori, eventualmente acquistati, citati all’inizio

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. FedeLore - 3 mesi fa

    Non può bastare solo lui ( fortissimo ma non può fare 40 partite dal primo minuto) quindi servono ancora un de paul(insomma un investimento che ti dura più dei due anni di ribery), un centrocampista al posto di benassi che non ce la faccio più a vederlo e un terzino al posto di formaggino biraghi…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. SimoTorre - 3 mesi fa

    Prendiamo anche IBRAHIMOVIC!
    Quello che ha chiesto Montella a Boateng in Coppa Italia lo può fare alla GRANDE nonostante una carta di identità datata. Inoltre, proprio per l’età lascerebbe lo spazio a Vlahovic per crescere e giocare alla sua ombra e Ibra potrebbe giocare anche dietro la punta centrale alternandosi o affiancandola se necessario.
    Con due acquisti senza cartellino rimarrebbero anche i soldi in cassa per l’ultimo sogno … una Mezzala importante (Rafinha/De Paul) per levare dal campo Benassi!
    Se poi Pradè vende anche Benassi e Biraghi (per non parlare dei 3 esuberi francesi) siamo al TOP e probabilmente qualche soldo in cassa per altri acquisti rimane.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. user-14328123 - 3 mesi fa

    Vi prego Murru no,va bene tutto ma il solo pensiero di vedere la corsia sinistra occupata da uno tra Murru e Terzic mi fa venire l’angoscia…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. Elmauri - 3 mesi fa

    Io sono uno dei perplessi. Premesso che sarò sempre grato a Rocco per averci liberato, mi sembra giusto però esprimere il proprio pensiero liberamente, senza condizionamenti. Il valore tecnico del giocatore non si discute, ma a mio avviso 36 anni per un esterno offensivo sono troppi. Sono stati citati Ronaldo e Quagliarella, ma il primo aveva 33 anni all’arrivo in Italia (tre anni in meno sono tanti), il secondo gioca in un ruolo molto meno dispendioso. Mi direte che giocava nel Bayern, ma in quello squadrone e con quella difesa e quel centrocampo di fenomeni poteva anche permettersi una corsa in meno, con noi no. Mettiamoci anche che il francese predilige giocare a sinistra (dove anche Chiesa inizia ad essere più incisivo) e capite perché avrei preso altro…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. rudy - 3 mesi fa

    Ma gli assist chi glieli fa, Benassi ?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. guxmix - 3 mesi fa

      Veramente gli assist dovrebbe farli Ribery…semmai a chi li fa…speriamo Montella faccia almeno giocare Vlahovic..!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. BlandoTifoso - 3 mesi fa

      Montiel i migliori piedi della fiorentina a centrocampo!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. devdel - 3 mesi fa

    Ma Prade lo sa che gioca nella posizione di Chiesa? Occorre quindi spostare quest’ultimo a destra dove non da il meglio di se…molto perplesso!
    Una squadra va costruita inanzitutto con logica calcistica, non con logica da figurine Panini.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. claudio.viola - 3 mesi fa

    Ma che fretta c’è? Tanto sabato inizia il campionato e la società ha già fatto più di 20 mila abbonamenti. Pradè aveva dichiarato che il mercato sarebbe iniziato il 10 agosto ma sono passati già 10 giorni da quella data senza che si sia vista muovere una foglia, ma almeno ora ci sono gli affari… Che importa se dobbiamo buttare via le prime cinque giornate perché gli acquisti non sono in forma o non conoscono gli schemi di Montella? Tanto manca solo la ciliegina per il resto la squadra é pronta… Va beh, a parte gli scherzi, portiamo pazienza ma se Corvino e Cognigni avessero fatto un mercato del genere (per i tempi e per i ritorni, intendo) sarebbero stati crocifissi. Almeno questo riconosciamolo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. gianni69 - 3 mesi fa

      nostalgia canaglia….le vedove.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. claudio.viola - 3 mesi fa

        Le vedove di Montella e Pradè intendi. Comunque non voglio fare polemiche, vorrei però solo sapere se qualcuno si immaginava di arrivare a cinque giorni dall’esordio in campionato con la squadra ancora da fare. Io sinceramente no. Poi spero che la completino per il meglio e con qualche colpo anche in prospettiva (tipo Tonali o un centravanti fatto di 25 anni) perché francamente non credo che con Ribéry a 37 anni si possa costruire molto per il futuro. Però sono solo opinioni eh.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Conte Uguccione - 3 mesi fa

          Non vuoi fare polemiche??? Chissà cosa avresti scritto nel caso tu avessi avuto quell’intenzione!

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. claudio.viola - 3 mesi fa

            Avrei scritto di peggio. Non dubito che finiremo il mercato meglio di così. Dico solo che purtroppo arriveremo al campionato con la squadra gravemente incompleta e che per lo stesso motivo abbiamo quasi rischiato di finire fuori dalla coppa italia con il Monza. Fortunatamente è andata bene, speriamo sia di buon auspicio.

            Mi piace Non mi piace
    2. Cosimo de' Medici - 3 mesi fa

      Abbiamo preso Lirola (terzino destro giovane e pronto), trattenuto Chiesa (già praticamente venduto dai tuoi compianti DV) e trattato giocatori del calibro di Nainggolan, Ribery, Suso e Llorente, a 12 giorni dalla fine del mercato: con il tuo Corvino, questa cosa, non capitava da quando Prandelli portava i giocatori a Firenze.
      Almeno questo riconosciamolo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. claudio.viola - 3 mesi fa

        Non ho mai detto che rimpiango i DV o Corvino. Dico solo che bisognerebbe essere più equilibrati nei giudizi. Io ho fiducia in Rocco Commisso e credo che lavorerà per fare una grande Fiorentina. Dico solo che al 20 di agosto mi aspettavo una squadra più completa. Riguardo a Chiesa, poi, forse rimarrà davvero ma se deve sentirsi sacrificato e deluso (secondo me sbagliando) sarebbe stato meglio cederlo (ad una cifra enorme però, non a quella prospettata dalla juve).

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Cosimo de' Medici - 3 mesi fa

          Allora, concordo con te sull’equilibrio dei commenti e, in generale, su quasi tutta la tua risposta. Non concordo su Chiesa e mi spiego: a giudicare dall’unica partita giocata finora, ha dimostrato la sua dovuta professionalità.
          Per il resto, opinione mia, quest’anno è un anno ancora di transizione: la società è stata comprata due mesi fa ed hanno bisogno di tempo per risistemare i disastri fatti negli ultimi 3 anni.
          Un saluto.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. 29agosto1926 - 3 mesi fa

        Vedi Cosimo a me. Al contrario di te, non piace ad ogni messaggio, fare polemica ma per tua sfortuna (poi sapremo) sta prendendo campo il fatto che nel contratto tra DDV E Rocco ci sia una clausola che il prezzo sarebbe stato quello che è stato ma con l’obbligo di non vendere Chiesa. Vedremo in seguito. Ma i Della Valle sono il passato e, probabilmente, tu, come il tuo nick, ancora vivi la

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Cosimo de' Medici - 3 mesi fa

          “Al contrario di te, non piace ad ogni messaggio, fare polemica”: solo in quest’articolo, ci sono 4/5 risposte tue a opinioni di altre persone.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. 29agosto1926 - 3 mesi fa

            Cerca di essere più educato sulle risposte e pensa che siamo tutti qui a tifare Fiorentina senza, ad ogni articolo, fare polemica. Auguri per la terapia.

            Mi piace Non mi piace
          2. 29agosto1926 - 3 mesi fa

            Comunque ti allego la parte dell’articolo che pala della notizia, probabilmente ti è sfuggito nel tuo tempo i giornali ancora non si pubblicavano:

            “Diego Della Valle ha accettato di scendere da 250 milioni ai circa 170 proposti dagli americani, ma soltanto a una condizione: non vendere Chiesa. Va bene fare sconti, ma svendere no. E se ci pensiamo bene, senza questa clausola, Rocco in teoria avrebbe potuto vendersi Chiesa a 80-100 milioni e forse più, pagando così la Fiorentina una vera sciocchezza. DDV ha voluto salvaguardare la bontà economica dall’operazione, fra un anno poi quello che sarà sarà. “

            Mi piace Non mi piace
    3. Mauro65 - 3 mesi fa

      Per quanto ricordo io gli ultimi anni del Corvo sono stati tutti così, solo che gli ultimi giorni arrivavano sole e toppe, senza criterio…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    4. BlandoTifoso - 3 mesi fa

      Apparte che se ha detto che COMINCIA il 10 non che finisce anche.. vuol dire che dal 10 in poi.. Ma è chiaro che le squadre caleranno le pretese dei giocatori quando rischieranno che gli rimangano a bilancio con problemi per i paletti del FPF.. ricordo che l’anno scorso portarono norgard e edimilson oggi Badelj e Pulgar.. se a questo punto l’anno scorso avessero portato questi giocatori sarebbe andato un pò meglio! La scorsa stagione abbiamo avuto il centrocampo più patetico che si possa ricordare!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. claudio.viola - 3 mesi fa

        L’anno scorso abbiamo avuto anche il peggiore allenatore della storia viola, supportato in negativo da una società distante e menefreghista e da un pubblico che non ha fatto altro che tirare indirettamente merda sui giocatori (dando la colpa, magari anche giustamente, alla società di non aver acquistato giocatori all’altezza). Insomma, un mix perfetto per fallire un’annata. Fra l’altro non si capisce perchè lo scorso anno il fenomeno di Parma non abbia voluto tenere neanche un giovane della primavera, magari lo stesso Venuti reduce da un campionato di serie A da titolare, accontentandosi di stare senza un terzino destro per tutto l’anno.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    5. MATTEO1926 - 3 mesi fa

      Oh fenomeno ma lo sai che hanno comprato la società 2 mesi fa’?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. violaebasta - 3 mesi fa

    Ho letto le battutine fatte fin’ora. Vorrei sapere da chi le ha fatte cosa hanno pensato quando quelli di gobbolandia hanno preso Ronaldo. È un “vecchio” anche lui ma tutti sono rimasti a bocca aperta. La fiorentina prende ( forse ) ribery e si fanno le battutine. Potenzialmente sarebbe un gran colpo perché se questo viene con la giusta mentalità in questo campionato se li beve tutti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. BlandoTifoso - 3 mesi fa

      Indubbiamente avrebbe mille posti dove gli danno una palla di soldi dove andare.. se viede da noi è per la sfida, quindi sono convinto al 100% che viene per lottare! Speriamo. Sarebbe un enorme stimolo per tutto il gruppo!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. Ufo - 3 mesi fa

    Magari!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. VV - 3 mesi fa

    Cois è libero

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. Lipilini (Sarzana) - 3 mesi fa

    Prendiamo anche Ibra

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. guxmix - 3 mesi fa

      Telefona anche a Robben …

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy