Ribery in dubbio: ha dolore alla caviglia, oggi test decisivo

Non è ancora allarme rosso, ma Ribery non è al meglio e rischia di non esserci contro l’Udinese

di Redazione VN

La delicata sfida di domani contro l’Udinese – scrive La Nazione – potrebbe essere complicata dai dubbi legati alla disponibilità di Franck Ribery. Il francese, dopo una gara di sacrificio contro lo Spezia dove è uscito anzitempo affaticato, nel corso della settimana ha accusato i soliti fastidi alla caviglia che già lo avevano messo ko con la Sampdoria prima della sosta, dopo il brutto intervento di Barella nella sfida con l’Inter: un problema che l’ex Bayern sembrava essersi messo alle spalle nel corso delle ultime settimane ma che adesso è tornato a farsi sentire. Non è ancora allarme rosso – è bene sottolinearlo – visto che la Fiorentina spera di recuperare il numero 7, eppure la rifinitura di stamattina dovrà dare risposte concrete sulla possibilità o meno di schierare dal primo minuto il francese, senza il quale – come ormai pare chiaro – Pezzella e compagni perdono almeno il 50% della loro potenzialità offensiva.Iachini-Ribery

12 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. jameslabriexxx - 1 mese fa

    Se un c è gioo e un’ è corpa di Ribéry….qui ci stava un’imprecazione bella e buona ma sorvoliamo!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. 29agosto1926 - 1 mese fa

    Sembra che dovremo aspettare ancora per il quarto goal da 1 milione di Euro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. rudy - 1 mese fa

    E’ dura mettere a repentaglio le proprie caviglie per questa Fiorentina, solo Bati lo fece.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Up The Violets - 1 mese fa

    Sì ma continuiamo pure a costruire le squadre su un trentottenne con le caviglie di marzapane, mi raccomando. Tanto poi c’è sempre Iachini con il parafulmine già montato sotto il berrettino…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Black2000 - 1 mese fa

    Non trovo nessuna differenza tra il 5-3-2 e il 3-5-2, i laterale sono sempre quelli

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. vecchio briga - 1 mese fa

      Cambia eccome, dipende da chi metti in campo. La prima Fiorentina di Montella ci vorrebbe coraggio a definirla una squadra catenacciara. Le squadre di Conte e Allegri idem, eppure sempre 352 fanno.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Nicco - 1 mese fa

    Hanno fatte perdere la voglia di giocare anche a Ribery, anno scorso avrebbe giocato anche con una gamba, gli hanno messo la tristezza addosso anche a lui oltre che a tutti noi, questa è una squadra triste si vede quando scendano in campo, voglio vedere se domani sera perde se lo confermano ancora il signor Iachini , se il sostituto nn è pronto nn mi interessa , si fa un contratto di 6 mesi a prandelli a semplici, basta togliersi questa tristezza di dosso e dare una svolta a questa stagione piatta come le precedenti. BASTA

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. vecchio briga - 1 mese fa

    Ribery grandissimo campione, ma con le pedate che prende su un fisico che non è certo quello di Ibrahimovic è normale che ne giochi una sì e una no. Un errore puntare tutto su di lui.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Black2000 - 1 mese fa

      Ribery sarà anche un campione, grandissimo direi di no, ma a Firenze swu 41 partite di campionato ne ha fatte 23 giocando in pochissime occasioni tutti 90 minuti, facendo 3 gol. Concordo sull’errore di puntare su di lui.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. gerrone - 1 mese fa

    si provasse senza franck 4-3-3 con kuame vhlauvic callejon duncan castro ambrabat linea a 4 ?????

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. SPIRITO VIOLA - 1 mese fa

    Se non partisse dall’inizio potrebbe essere il momento per provare uno schema che Iachini usava con il Palermo quando non faceva il 5-3-2.
    Un 4-2-3-1 che in fase difensiva può diventare un 4-1-4-1 schierando:
    Drago,Biraghi,Pezzella.Milenkovic; Pulgar, Ambarat; Bonaventura(Quamè) a sinistra Callejon a destra e Castrovilli dietro a Vlahovic.
    SFV

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. SPIRITO VIOLA - 1 mese fa

      non ho aggiunto Lirola

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy