Repubblica: Sousa, Inzaghi e Pioli, il gioco dei cantoni lo fanno gli allenatori

Repubblica: Sousa, Inzaghi e Pioli, il gioco dei cantoni lo fanno gli allenatori

Prima ha incontrato Pioli al Franchi, poi ha giocato in casa di Di Francesco. In questo finale di stagione Paulo Sousa ha casualmente sfidato quasi tutta la vecchia lista dei suoi possibili successori. Adesso tocca a Simone Inzaghi

di Redazione VN

Vi proponiamo un estratto dell’articolo di Benedetto Ferrara, che trovate oggi su La Repubblica:

Prima ha incontrato Pioli al Franchi, poi ha giocato in casa di Di Francesco. In questo finale di stagione Paulo Sousa ha casualmente sfidato quasi tutta la vecchia lista dei suoi possibili successori. Adesso tocca a Simone Inzaghi, uno che comunque per due o tre giorni è stato su quella lista, prima che ci pensasse Suning a chiudere la questione, cacciando Pioli e mettendo la parola fine su questo tormentone senza senso di questa stagione senza molto senso pure lei. E così Sousa mette le ultime cose in valigia, controlla se ha chiuso il gas, paga le bollette e prepara la penultima partita al Franchi, quella che festeggerà la Florentia viola, quella della ripartenza in C2.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy