Repubblica: colpi e delusioni, primo summit sul mercato viola

Repubblica: colpi e delusioni, primo summit sul mercato viola

Incontro prima di Natale per tracciare le linee guida da seguire a gennaio. L’analisi delle trattative in entrata portate a termine nel 2017

di Redazione VN
Pantaleo Corvino

La Repubblica oggi in edicola si concentra anche sul prossimo e soprattutto sul passato mercato della Fiorentina. Pioli, Corvino, Freitas e Cognigni si riuniranno entro Natale per tracciare le linee guida da seguire a gennaio, con il tecnico viola che questa volta avrà il suo peso nelle scelte che verranno prese per ri-arrangiare una squadra fatta un po’ alla rinfusa: buoni affari, pacchi globali, giocatori che saranno valutati più in là. Giusto ricordare le cose buone fatte, come Veretout, Thereau e Pezzella.

Non male nemmeno Benassi, anche se il suo arrivo ha sconvolto i piani tattici del tecnico, che dovrà prima o poi scegliere tra lui e Saponara, due giocatori la cui somma fa più o meno 19 milioni. I terzini sono arrivati su richiesta del tecnico: Laurini è un buon low cost di ruolo, mentre Biraghi si è dimostrato più affidabile di Maxi Olivera e Milic ma ha comunque dei limiti. Milenkovic è il centrale del futuro, Vitor Hugo, coi sui 8 milioni di cartellino, è un grande punto interrogativo. Eysseric non gioca mai e forse un motivo c’è. Difficile, per ora, considerarlo un affare.

E Simeone? Non è una delusione, e nemmeno un affare da strapparsi i capelli. Diciamo che è giusto fare affidamento sulla sua crescita. La stoffa c’è, sulla tecnica si può sempre lavorare. Diciotto milioni non sono pochi, ma fare gol non è mai facile, soprattutto in una squadra nuova di pacca. E se Gil Dias convince a metà, è giusto ricordare che Cristoforo sarà sicuramente sostituito. Sanchez è Sanchez e nessuno si era illuso. Le buone notizie arrivano da Sportiello: ottima idea, ottimo affare.

Violanews consiglia

Ferrara scrive: “Dall’esilio parla Andrea. La cessione di Borja Valero racconta molto… “

CorFio: Nuovo stadio, sì alla proroga chiesta dalla Fiorentina. Ma è l’ultima

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy