Ranieri titolare (forse), poi si parlerà del rinnovo

Ranieri titolare (forse), poi si parlerà del rinnovo

Ranieri, cresciuto nel settore giovanile viola, è tenuto in grande considerazione da Montella e il suo staff

di Redazione VN

La Nazione si concentra su Luca Ranieri che oggi potrebbe partire titolare contro il Parma. Dopo aver blindato con i rinnovi di contratto prima Castrovilli e poi Venuti, la Fiorentina è infatti pronta a sedersi al tavolo anche con l’entourage del terzino nato a La Spezia, che aspetta a giorni una chiamata dai viola per iniziare a intavolare i primi discorsi con l’obiettivo di arrivare in tempi brevi a un prolungamento. La volontà del giocatore di legarsi ancora di più al club che lo ha fatto crescere e debuttare in A non è mai mancata. Esattamente come non mancano, sull’altro fronte, le richieste per il cartellino del difensore, che dopo il debutto in Under 21 a settembre con il ct Nicolato (l’uomo che lo ha fatto esplodere in maglia azzurra nel Mondiale di maggio scorso con l’Under 20) ha attirato su di sé l’attenzione di più di una squadra della massima serie. Ranieri per il momento aspetta, fiducioso che una soluzione verrà trovata nel più breve tempo possibile, anche se in agenda non è ancora stato fissato un appuntamento tra il ds Pradè e il manager del ragazzo, che ne ha da pochi mesi rilevato la procura e ha dovuto ricominciare da capo ogni discorso legato al rinnovo. Prima arriveranno in sequenza chiamata e firma (a condizione che l’offerta sia ritenuta adeguata), maggiore sarà l’attestato di stima che la Fiorentina dimostrerà nei confronti del numero 6.

Arriva il Parma: altro verdetto per la Fiorentina senza leader

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy