Quel maledetto 4 marzo, quasi un anno dopo. La Fiorentina torna a Udine

Quel maledetto 4 marzo, quasi un anno dopo. La Fiorentina torna a Udine

I viola giocheranno oggi nuovamente a Udine dopo il 4 marzo e il recupero dello scorso anno

di Redazione VN

La data del 4 marzo 2018 resterà impressa a caratteri di fuoco nella mente di tutti i tifosi viola e non solo, una giornata di grande tristezza e cordoglio per il calcio intero. In quella data si spense infatti nella notte prima di Udinese-Fiorentina il capitano Davide Astori e da lì cambiò tutto nella testa dei viola. Quella partita fu poi recuperata in un momento surreale per la squadra di Stefano Pioli, ma oggi, come ricorda La Gazzetta Dello Sport, la squadra tornerà a Udine quasi un anno dopo quella tragedia e il difensore sarà ricordato ancora una volta.

ECCO DOVE E COME VEDERE UDINESE-FIORENTINA

Violanews consiglia

Federico Chiesa, emblema del sogno viola

Pioli: “Coppa Italia capitolo chiuso. Ci giochiamo tanto, settimana perfetta se faremo bene”

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. kk53 - 6 mesi fa

    Come spesso accade al più diffuso giornale sportivo italiano,pecca disuperfi
    cialità,si sbaglia di grosso chi ha scritto che il difensore sarà ricordato ancora una volta,Davide viene ricordato sempre sia che si giochi,sia che si vi
    va lo spogliatoio nei giorni normali,e bene farebbe la Società visto che oggi
    viamo tempi di non tranquillità politica e sociale, a portare quella fascia
    del capitano direttamente sulla maglia subito sotto il Giglio,e VN penso se ne dovrebbe fare portavoce presso la società,accomunare i due simboli di Firenze
    il Giglio simbolo del popolo viola,la fascia che è l’orgoglio e il ricordo
    del nostro capitano.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy