Proprietà, squadra e staff: mercoledì tutta la Fiorentina a cena per il “patto della bistecca”

Proprietà, squadra e staff: mercoledì tutta la Fiorentina a cena per il “patto della bistecca”

Ma nel corso della serata c’è stato spazio anche per un momento molto serio, ovvero quando hanno preso la parola il presidente Commisso e Iachini

di Redazione VN

Rocco Commisso l’ha voluto ribattezzare “il patto della bistecca”. Ovvero un accordo per risalire il prima possibile la brutta classifica, però al piatto più viola che ci sia. La cena è stata anche l’occasione per i nuovi arrivati di presentarsi ai compagni nel modo più autentico che ci sia, cimentandosi nella classica prova canora di iniziazione: tra le note di Ligabue scandite da Cutrone e i balli hip hop di un impacciato Agudelo, la cena è filata via in totale serenità, visto che poi alla fine a pagare è stato il direttore generale Barone. Nel corso della serata, durante la quale i ragazzi hanno seguito la partita di Coppa Italia tra Inter e Napoli, c’è stato spazio anche per un momento molto serio, ovvero quando hanno preso la parola il presidente Commisso e Iachini. La Fiorentina insomma si conferma un gruppo unito, voglioso di arrivare insieme a costruire e realizzare qualcosa di importante. Lo scrive La Nazione in edicola oggi.

Commisso p.1: “Non credo più al progetto Mercafir. Io investo ma non butto via i miei soldi”

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Anatema - 2 settimane fa

    E Bucchioni lo sa?

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy