Prima la salvezza, poi il mercato: le situazioni di Simeone, Muriel e Chiesa

Prima la salvezza, poi il mercato: le situazioni di Simeone, Muriel e Chiesa

Montella ha già le idee molto chiare: di questo gruppo ha intenzione di portarsi dietro pochi giocatori

di Redazione VN

Sulle pagine de La Repubblica si accenna anche al futuro della squadra viola. Le scelte di ieri – tra tutte quella di lanciare dall’inizio Simeone al posto di Muriel – confermano una volta in più la confusione che regna all’interno dello spogliatoio viola. In questo momento la priorità assoluta va alla salvezza e alla sfida di domenica prossima contro il Genoa di Prandelli, ma subito dopo verrà anche il tempo del mercato. Montella ha già le idee molto chiare: di questo gruppo ha intenzione di portarsi dietro pochi giocatori. Vorrebbe tenere Veretout, ma il francese è tentato dal Napoli. Simeone si può vendere, Muriel si può non riscattare, su Chiesa decide la società. LA PRESTAZIONE DI IERI DELL’ARGENTINO E’ DA DIMENTICARE…

Violanews consiglia

Questo è un incubo: contro il Genoa sarà spareggio. E i giocatori piangono

Suicidio di gruppo a Parma: Fiorentina, contro Prandelli o la vita o la B

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. CippoViola - 4 mesi fa

    Ovviamente in questo momento ogni contrattazione e presa di posizione in ingresso è congelata, non puoi proporti a un giocatore, magari straniero, se non sai nemmeno in che categoria lo farai giocare.
    Ad oggi lo Spal, il Parma, il Cagliari hanno più appeal di noi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy