stampa

Pradè operativo dal primo luglio: presto l’incontro con Montella e Barone

Pradè, Montella e Barone dovranno subito risolvere i nodi legati a Chiesa e a Veretout

Redazione VN

Definiti l'arrivo di Daniele Pradè e la conferma di Vincenzo Montella, la Fiorentina deve adesso cominciare a pensare al mercato. Il nuovo Ds viola diventerà operativo solo dal primo luglio, ma questo non significa che non sia già a lavoro. Come scrive La Nazione, appena Montella rientrerà in Italia, Pradè si incontrerà con lui (potrebbe esserci anche Joe Barone, in arrivo a Firenze da New York in questi giorni). Quindi si inizierà a disegnare la nuova Fiorentina, mettendo sul tavolo i nodi spinosi e anche le idee per allestire una squadra competitiva. Le situazioni più complicate da risolvere sono quelle relative a Chiesa e a Veretout. Sul primo pare non ci sia fretta, la Fiorentina vuole lasciarlo tranquillo visto che stasera inizierà l'Europeo (alle 21 contro la Spagna, ndr). Sul secondo Barone ha detto: "E' sotto contratto. Sui giornali si leggono tante cose, valuteremo con calma con Daniele, con Vincenzo e con lo stesso Veretout e poi decideremo".

http://redazione.violanews.com/stampa/antognoni-sensazioni-molto-positive-da-parte-di-rocco-della-valle-una-storia-che-durava-da-troppo/

tutte le notizie di

Potresti esserti perso