Pradè, la chiamata viola ha sparigliato le carte. E Antognoni dice sì al ritorno

Pradè, la chiamata viola ha sparigliato le carte. E Antognoni dice sì al ritorno

Contatti avviati

di Redazione VN

Daniele Pradè è il maggior indiziato a raccogliere l’eredità di Pantaleo Corvino alla guida della Fiorentina. I primi contatti ci sono stati, grazie anche al parere favorevole di Antognoni. Inizialmente sembrava destinato a tornare alla Sampdoria, ma la chiamata della Fiorentina ha sparigliato le carte. L’eventuale ritorno di Pradè suona come ulteriore segnale di conferma per Montella. A breve la società comunicherà chi sarà il responsabile mercato. Lo scrive il Corriere Fiorentino.

Violanews consiglia

Quale Fiorentina se tornasse Pradè?

4 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. 29agosto1926 - 2 mesi fa

    Se Montella rimane, come è logico pensare, c’è da rifare veramente tutto. Tanto lavoro e difficile da fare. Ma la partenza è buona

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. bati - 2 mesi fa

    E il primo acquisto sarà presumibilmente Daniele De Rossi, regista basso.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ceruttigino - 2 mesi fa

      peccato vada a los angeles

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. bati - 2 mesi fa

        infatti ho scritto presumibile. Nel calcio può succedere di tutto , anche che Montella e Pradè, autori dell’ultimo grande ciclo viola, si ritrovino anni dopo di nuovo insieme ad iniziare un nuovo ciclo col nuovo proprietario. Analogie tra Pizarro e De Rossi quante ne vuoi.

        Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy