Pontello con Rocco: giusto il pugno duro con Chiesa se c’è un pre-accordo con la Juventus

L’ex dirigente della Fiorentina si schiera al fianco del neo patron viola. C’è un contratto da rispettare

di Redazione VN

L’ex dirigente della Fiorentina, Niccolò Pontello, su Il Corriere dello Sport Stadio si dice concorde a Commisso e alla linea dura della Fiorentina nei confronti di Chiesa. Pontello ricorda i suoi anni in viola con la cessione di Baggio alla Juventus e fa il tifo per Rocco affinchè riesca a trattenere il talento viola a Firenze e non accetti le avances bianconere. Secondo l’ex presidente della Fiorentina è giusto esser duri in un caso simile poichè i contratti vanno rispettati a meno che non ci sia un pre accordo tra le parti. Di fronte ad un possibile accordo preliminare, Pontello giustifica la reazione della dirigenza viola, a maggior ragione se l’accordo è con la Juventus.

VIDEO – Gli highlights di Fiorentina-Benfica 1-2. Vlahovic di forza, viola puniti al 93′

Rui Costa “Difficile tifare contro la Fiorentina. Vlahovic interessante, Chiesa? Spero rimanga”

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. bati - 2 anni fa

    Primo, Niccolò Pontello non è mai stato presidente della Fiorentina, lo è stato Ranieri. Secondo, fossi in un qualsiasi Pontello mi terrei astutamente fuori da qualsiasi polemica che possa contemplare la vendita di un giocatore alla Juventus. Ci vuole un coraggio inversamente proporzionale alla vergogna che non si ha. Veramente non ci sono parole. I contratti vanno rispettati….Baggio fece di tutto per restare alla Fiorentina come da contratto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. magicdolc_8322107 - 2 anni fa

    Parla lui che ha venduto Baggio proprio alla Juve????Siamo al paradosso….

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy