Viola News
I migliori video scelti dal nostro canale

CorSport

Piccoletto con statura da leader. Ora Torreira vuole battere (ancora) la Juve

FLORENCE, ITALY - OCTOBER 03: Lucas Torreira of ACF Fiorentina looks on during the Serie A match between ACF Fiorentina v SSC Napoli  at Stadio Artemio Franchi on October 3, 2021 in Florence, Italy.  (Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

L'ex Samp è pronto per la super sfida e vuole battere di nuovo i bianconeri

Redazione VN

Nel match casalingo con lo Spezia è stato uno dei migliori in campo. Ora, per Lucas Torreira è in programma uno degli appuntamenti più importanti della stagione. Sabato prossimo, infatti, la Fiorentina sarà di scena all'Allianz Stadium contro la Juve e l'ex Atletico potrebbe essere uno dei profili ideali su cui puntare per provare a fare il colpo grosso. Già, perché il centrocampista sa già come si fa a battere i bianconeri. Era il 2017 quando la sua Samp batté la Signora per 3-2 e segnò la seconda rete blucerchiata. Sabato, l'uruguagio vuole provare ad ammutolire di nuovo la Juve.

C'è poi da festeggiare un traguardo relativo alle presenze. Torreira, infatti, farà 80 in A nel match di Torino. La sua partenza da titolare non è neanche da mettere in discussione con un Pulgar ancora ai box e un Amrabat che non ha dato garanzie. "La Fiorentina insomma ha finito la sua disperata ricerca del regista e l’allenatore ha il suo uomo in grado di fare la differenza al centro". Torreira, un piccoletto che, grazie all'esperienza internazionale, ha portato una statura da leader nel centrocampo Viola. Riscattarlo per 15 milioni potrebbe valerne davvero la pena.

 (Photo by Paolo Bruno/Getty Images)
tutte le notizie di