Pezzella, sospiro di sollievo: nessuna ricaduta dopo l’infortunio

Pezzella è uscito a Cesena a 20 minuti dal termine perché non giocava dal 12 settembre

di Redazione VN
Pezzella-Spezia-Fiorentina

Sospiro di sollievo per German Pezzella: il capitano, sostituito domenica nella parte finale del match contro lo Spezia, non ha avuto alcun tipo di ricaduta rispetto all’infortunio tra piede e caviglia che lo ha tenuto fuori trentasei giorni.

L’argentino – scrive La Nazione – è stato richiamato in panchina a venti minuti dalla fine della partita solo perché ormai era esausto, visto che non giocava una partita addirittura dal 12 settembre, quando si infortunò nel corso dell’amichevole con la Reggiana. Lo staff medico dunque, per non incorrere in ulteriori problemi, ha deciso di non far disputare pronti-via un’intera partita al giocatore che smaltite le tossine del match del Manuzzi già oggi riprenderà a lavorare in gruppo.

Pezzella
GERMOGLI PH: 12 SETTEMBRE 2020 FIRENZE STADIO ARTEMIO FRANCHI AMICHEVOLE FIORENTINA VS REGGIANA NELLA FOTO PEZZELLA
1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Assoluto - 1 mese fa

    E allora perchè si è tolto la scarpa quando è uscito?

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy