Per il mercato Pradè aspetta il via libera di Commisso

Per il mercato Pradè aspetta il via libera di Commisso

Il Ds viola si trova in una situazione non troppo positiva con il mercato invernale in fase di chiusura e le poche soluzioni che porta la sessione invernale 2020-2021

di Redazione VN

Il Ds Daniele Pradè sta lavorando al fine di poter metter a disposizione del tecnico Beppe Iachini e della Fiorentina stessa più soluzioni possibili. Secondo Il Corriere dello Sport Stadio, il dirigente viola starebbe attendendo l’avvallo del suo patron Rocco Commisso per alcune operazioni. Unica condizione espressa dal presidente viola: “No ai giocatori di passaggio”. Per la difesa oltre a Juan Jesus della Roma (SCHEDA), nelle ultime ore sembra aver preso posizione il profilo di Cristian Dell’Orco (SCHEDA), difensore attualmente al Lecce ma che in passato si era messo in mostra proprio nell’Empoli guidata dall’attuale tecnico della Fiorentina. Per adesso la società salentina non sembra intenzionata a privarsi del giocatore.Per il centrocampo invece Duncan del Sassuolo rimane la prima scelta nonostante la richieste sempre alte del club nero-verde. Più defilate le posizioni di Meité e Mandragora. LE SCHEDE DEI CALCIATORI SU TUTTITALENTI.COM

calciomercato

Iachini vuole Cassata: ecco la possibile formula

Duncan e Amrabat? Intanto la Fiorentina monitora Vazquez, Battaglia e Marin

19 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. 29agosto1926 - 4 mesi fa

    Non vedo commenti del Nick trombajjee o qualcosa del genere che chiama Tutti quelli che evidenziano la verità pessimi tifosi. Forse è il Nick di Pradè che cerca di difendersi. Mancano 4 giorni non costa niente aspettare per giudicare.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Ganzo schiver - 4 mesi fa

    Orafe non compra perché non gli fanno i soldi x fare mercato, Commisso delusione pura.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. folder - 4 mesi fa

    Aspettiamo solo la fine del mercato.Allora TUTTI vi renderete conto di cos’è Pradé!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Ricky - 4 mesi fa

    commisso fa bene a seguire la squadra… così quando in 2 gare avrà assistito a 5-0 e domenica 7-0 … dirà che porta sfiga… invece di dire Autofinanziamento

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Outsider - 4 mesi fa

    Ma chi credete di prendere in giro? Quando c’è la volontà basta una telefonata o un’email…
    L’intelligenza del tifoso medio può variare, ma non insultatela.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. ursusminimus - 4 mesi fa

    di capro espiatorio in capro espiatorio…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Tiz973 - 4 mesi fa

    Autofinanziamento
    Fa paura dirlo, sia ai giornalisti che ai tifosi, ma la strada scelta da Commisso è questa. Tante chiacchiere ma poi quando c’è da fare mercato i soldi non ci sono.
    A luglio ci è stato raccontato la novella della mancanza di tempo, adesso ci dicono che a gennaio non si può far mercato, ma chi ha disponibilità economica ha fatto anche grandi acquisti. Haaland, Eriksen, Lobotka e Demme, tanto per citare qualche nome.

    I soldi li investono su centro sportivo e forse stadio, sicuri che un domani riprenderanno molto più di quanto speso vendendo la società.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Leonard_21 - 4 mesi fa

    proprietà ridicola, come quella precedente

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Barsineee - 4 mesi fa

    insomma quando il bravo dirigente Pradè non riuscì a prendere i famosi rinforzi tanto desiderati da Paulo Sousa fu tutta colpa di GniGni (addirittura c’è chi pensa che Corvino tramasse nell’ombra per mettere Pradè in difficoltà) e dei cattivi Della Valle spilorci, mentre oggi la colpa è tutta del cattivone Pradè? Singolare come situazioni. Sono passati solamente pochi anni e il delitto è lo stesso ma il mandante e l’autore sono differenti #regaloperfirenze #compralaTE

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. gianni69 - 4 mesi fa

      Tu sai perfettamente che non ci sono soldi oggi come non ce ne erano allora. Quindi tino costa benalouane e compagnia ca tante.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Ciroviola - 4 mesi fa

    Se fosse vero , al posto suo mi dimetterei perché significa che non ha la fiducia della proprietà. O forse i motivi sono altri e ci stanno prendendo per i fondelli ? A pensar male è peccato, ma …. spero di essere nel torto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. claudio.viola - 4 mesi fa

    Forse aspetta il via libera per lasciare Firenze e la Fiorentina…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. gianni69 - 4 mesi fa

    Se è così siamo passati veramente dalla padella alla brace.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. magicdolc_8322107 - 4 mesi fa

    Aspetta che arrivi il 1 Febbraio…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. folder - 4 mesi fa

    Pradè non è che aspetta l’OK da Rocco.Il fatto è che Pradé ed il mercato sono come 2 rette parallele destinate a non incontrarsi mai!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. fudo77 - 4 mesi fa

    quindi, se per qualche disguido sulle tempistiche dei voli il Presidente arrivasse in ritardo, non si COMPRA NESSUNO perché “Er Mejo” non ha AUTONOMIA !?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Bellosenzanima - 4 mesi fa

      Ha l’aereo privato

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. massilotti - 4 mesi fa

    3 mesi per preparare la campagna acquisti e deve aspettare il 29 gennaio per avere l’ok del presidente?
    Per poi prendere dell’orco o Juan Jesus?comment_parent=0

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. MARIC - 4 mesi fa

      Eppure Meucci è tanto che ha inventato il telefono.
      Cambiare tutto per non cambiare niente a quest’ora gli striscioni riempivano lo stadio.

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy