Montiel è la nuova “sorpresa”, ma non per Pioli…

Montiel è la nuova “sorpresa”, ma non per Pioli…

Il trequartista spagnolo si è messo in mostra nel finale di gara contro il Torino mettendo in luce le sue doti tecniche

di Redazione VN

Cristobal Montiel Rodriguez è stato lo spunto e la novità in Fiorentina-Torino. Il Primavera spagnolo al suo debutto in Serie A ha voluto sfruttare l’occasione cercando di mettersi in mostra con le proprie doti e duettando con il compagno di reparto e categoria Dusan Vlahovic. Finora per vederlo giocare bisognava seguire la stagione della squadra di mister Bigica, di cui ne è totale protagonista con 15 reti totali. Ragazzo esile e di bassa statura ma dotato di un’ottima tecnica e intelligenza calcistica notevole nonostante i suoi diciotto anni. Come riporta La Repubblica, Pioli lo aveva messo nel mirino già dal ritiro di quest’estate a Moena ma finora non vi era stata occasione per concedergli minutaggio in prima squadra. Vive alle Cure in zona stadio, ascolta il reggaeton e segue i consigli del padre che gli ricorda di rimanere sempre umile. Lui continua a giocare ed esprimersi come ha sempre fatto finora, studiando due fuoriclasse come Iniesta e Ozil con la speranza un giorno di arrivare ad un livello tale.

Violanews consiglia

Fiorentina incrocia le dita per Chiesa (con prudenza)

 

5 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. user-13663899 - 5 mesi fa

    A me ricorda tanto Anselmo Robbiati

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. vecchio briga - 5 mesi fa

    Non cominciamo col discorso che è mingherlino. Io mi ricordo di Jovetic di cui dicevano le stesse cose, lo potenziarono e cominciarono i problemi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. palo - 5 mesi fa

    sicuramente dotato tecnicamente ma leggero come una piuma in seria A lo fanno planare

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Ghibellino viola - 5 mesi fa

    Visto il momento di amarcord (ci resta poco di attualità) dopo la festa di bati, e visto un video su internet di rooney che segna su punizione nei pressi della bandierina… chi se lo ricorda un gol simile di Roberto Baggio a Pisa? Approfitto di questo per un augurio a montiel che domenica mi ha fatto proprio una bella impressione e, in certe cadenze, mi ha ricordato proprio il giovane Baggio. Magro, senza muscoli, caracollante.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. CippoViola - 5 mesi fa

      Verissimo, ce lo vedrei benissimo in un centrocampo più folto, ricordiamoci poi che nei piedi ha i calci piazzati che quest’anno non mi pare si siano visti granché.

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy