Per Conte è già derby con la Juve: vuole strappare Chiesa ai bianconeri

Per Conte è già derby con la Juve: vuole strappare Chiesa ai bianconeri

Il neo tecnico dell’Inter ha già le idee chiare

di Redazione VN

È appena arrivato (ufficialmente) sulla panchina dell’Inter, ma Antonio Conte ha già messo nel mirino Federico Chiesa. E non è un mistero che i nerazzurri ci pensino, tanto che con la Juve si respira già aria di derby. Prima ancora di quello del 24 luglio a Nanchino, il testa a testa sarà sul mercato per il gioiello della Fiorentina, che secondo il Corriere Dello Sport avrebbe deciso di cambiare aria. Attenzione, però: fino a un paio di settimane fa sembrava scritta la gara con il Genoa come sua ultima partita in viola, ma il cambio di proprietà potrebbe cambiare le carte in tavola. Secondo quanto si legge, il padre Enrico vorrebbe prima aspettare le eventuali offerte della nuova società per capire se è disposta a pareggiare i 5-6 milioni di ingaggio che potrebbero offrire bianconeri e nerazzurri.

Per arrivare al gioiello viola, il prezzo giusto potrebbe essere 70 milioni, anche se le richieste saranno più alte, ma con qualche buona contropartita se ne può parlare anche a una cifra minore. l’Inter potrebbe inserire nell’affare Yann Karamoh, che dopo un avvio traumatico a Milano è pronto a rilanciarsi. In caso di doppio inserimento, ai viola piace molto Esposito, che però difficilmente Marotta e Ausilio lasceranno partire a titolo definitivo. La Juventus forse ha qualcosa di più a questo livello, ma la partita è più che mai aperta.

Violanews consiglia

Il misterioso rinvio del CDA: dubbi sulla vendita del club?

Veretout-Napoli, pronto il contratto. Distanza di 2 mln con la Fiorentina per chiudere

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Ameviola - 4 mesi fa

    E’ dura da accettare che vada via, perchè è forte. Ma le bandiere non ci sono più.
    Il prossimo anno ci sono gli europei, e credo che lui voglia andarci da protagonista. Conte, nonostante sia un gobbo, è un allenatore forte, e lo può trasformare in uno dei giocatori più forti dei prossimi 10 anni. In più Conte lotterà per lo scudetto e per la Champions (guardate dove arrivò con la squadra di raccattati agli europei 2016).
    Quest’anno si è rischiato di retrocedere, ci siamo salvati all’ultima giornata. Non si sa se ci compra qualcuno, se ci tengono è ancje peggio, non si sa se l’incompetente salentino rimane, non si sa se Montella va via. Io credo che sia normale che se ne vada (tornando al discorso che le bandiere non ci sono più).

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. SPIRITO VIOLA - 4 mesi fa

    La richiesta è di 100 Mln ma siccome i DV vorranno fare un dispetto ai tifosi della Fiorentina faranno puoi uno sconto figuriamoci poi di quell’inadatto di Corvino lo darà via a 50 Mln visto che per Chiesa vale il gioco che più che lo vogliono squadre diverse meno costa.
    Non ho più parole. SFV

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy