Pedro-Vlahovic, il paradosso delle punte: quando scoccherà la loro ora?

Chiesa e Ribery coppia fissa in attacco per i problemi riscontrati dai due giovani centravanti: uno non è in forma, l’altro non è ancora pronto

di Redazione VN

Su La Nazione in edicola stamani si analizza il paradosso delle punte, in particolare si parla di Pedro e Dusan Vlahovic. Il brasiliano è stato il colpo più costoso dell’estate ma non si è ancora ristabilito completamente dai guai muscolari accusati un paio di mesi fa. Allenamenti personalizzati per fargli recuperare la condizione ottimale e alcune partite con la Primavera la cura per stringere i tempi per potersi mette a disposizione di Montella. Per quanto riguarda il serbo Montella in estate lo ha “incoronato” e lo considera ancora al centro di un progetto di crescita e maturazione: l’ora di una maglia da titolare è di nuovo vicinissima (dopo quella all’esordio con il Napoli).

Milan vulnerabile. Caccia al bis con Chiesa e Ribery

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy