Pedro ritorna in Brasile: affare fatto con il Flamengo, la Fiorentina si tiene l’ultima parola

Pedro ritorna in Brasile: affare fatto con il Flamengo, la Fiorentina si tiene l’ultima parola

Operazione conclusa

di Redazione VN

Pedro oggi partirà per il Brasile per unirsi al Flamengo. La formula è quella del prestito oneroso da 2,5 milioni di euro con diritto di riscatto fissato a 15 milioni. La società viola, inoltre, ha mantenuto il diritto di recompra. A spingere per questa soluzione è stato il presidente Commisso, che non ha voluto perdere il controllo sul giocatore dopo pochi mesi. Il Flamengo ha ottenuto l’obbligo di riscatto in caso di determinate condizioni, ma l’ultima parola sarà comunque viola. Lo scrive il Corriere Fiorentino.

calciomercato

Violanews consiglia

Intrigo Amrabat: sul piatto le offerte di Fiorentina e Napoli, il nodo è la clausola

5 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Michele Rockabilly - 1 mese fa

    Come avevo pronosticato il Presidente ha fatto la scelta giusta,non spende a caso e si tiene la possibilità di dire l’ultima parola.Questo è un Presidente Imprenditore con i “fiocchi e controfiocchi”Grande!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Burlamacchi - 1 mese fa

    Redazione, c’è modo di sapere quali sono le condizioni per l’obbligo di riscatto della Flamengo?

    Se non sbaglio, di quei 15 milioni il 20% andrà alla Fluminense, ma faremo comunque una plusvalenza di qualche milione (15-3 + 2,5). Non male dopo appena 4 mesi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. LupoAlberto - 1 mese fa

      Non sono sicuro che considerando anche lo stipendio “buttato” ci sia una plusvalenza, ma credo che sia comunque un ottimo affare visto che abbiamo un diritto di recompra nel caso il ragazzo esplodesse. Questo mi sembra il migliore affare da quando è rientrato Pradè.
      SFV

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Burlamacchi - 1 mese fa

        Pedro aveva uno stipendio annuale di 800mila euro.

        Anche nel caso in cui gli si dovesse pagare lo stipendio annuale, ci sarebbe plusvalenza.
        Chiaro che si gli viene invece pagato per mezza stagione (che in realtà sono poco più di 4 mesi, quindi un terzo), la plusvalenza è superiore.

        Per il resto concordo pienamente

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Dotto Lampre - 1 mese fa

        … e da quando il presidente presiede!

        Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy