Pecci: “La Fiorentina gioca meglio del Torino. Le pause di Simeone mi preoccupano”

Parla il doppio ex di Torino e Fiorentina: Eraldo Pecci

di Redazione VN

Sul Corriere Fiorentino troviamo l’intervista al doppio ex di Torino e Fiorentina, Eraldo Pecci. Vi riportiamo alcune sue parole:

La Fiorentina è in salute. La classifica in primis parla a suo favore e comunque il Torino viene dall’ennesima prestazione deludente. La squadra granata continua a buttare via troppi punti, anche a Bologna si sono fatti rimontare in modo incredibile. E poi la Fiorentina per me ha maggiori potenzialità. I viola devono essere soddisfatti del lavoro che hanno svolto e dei risultati conquistati, la classifica ripeto è positiva. E poi Pioli è un tecnico preparato, ha esperienza e sa come gestire il gruppo. Fiorentina in difficoltà nelle ultime partite? Non so se sia un problema dei tre davanti o del centrocampo, penso che manchi soprattutto continuità nelle prestazioni. Rispetto al Torino vedo comunque un gioco migliore, la Fiorentina mi sembra più squadra rispetto a quella di Mazzarri. Più in difficoltà Simeone o Belotti? Temo Simeone. Belotti è già praticamente fatto. Simeone è più giovane, queste pause mi preoccupano. In questo momento mi sembra un po’ in crisi. Va capito se è un vero e proprio bomber o se ha bisogno di una spalla accanto. Torino-Fiorentino spareggio per l’Europa? Sì. Considerano che il secondo campionato sarà quello per un posto in Champions League, penso che Torino e Fiorentina possano essere protagoniste del terzo campionato e correre per un posto in Europa.

vnconsiglia1-e1510555251366

Fiorentina, piace Di Lorenzo: ecco la formula

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Sbroz - 2 anni fa

    Pensa te come stanno messi questi allora…

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy