Nazione: Sousa aspetta Della Valle. E in città si vede Mazzarri

Nazione: Sousa aspetta Della Valle. E in città si vede Mazzarri

Si giocano più partite sul tavolo della Fiorentina: quella sul campo, quella sul futuro e infine quella sulle scelte. Dal campo al futuro il passo è breve e vanno lette in quest’ottica le frasi in sala stampa di Sousa

di Redazione VN

Si giocano più partite sul tavolo della Fiorentina: quella sul campo, quella sul futuro e infine quella sulle scelte. Se ne parla su La Nazione. Dal campo al futuro il passo è breve e vanno lette in quest’ottica le frasi in sala stampa di Sousa, che, in sintesi, ha detto che lui e la squadra faranno il proprio dovere, poi la parola tornerà a Della Valle. Un vertice che dovrebbe tenersi venerdì prossimo, salvo impegni improrogabili di ADV. L’obiettivo è rilanciare l’avventura a Firenze del portoghese, sfruttando il contratto in essere con i viola. Ad ogni modo, si è messa in moto la macchina che ricerca il sostituto migliore e nelle ultimissime ore ha preso quota la soluzione Walter Mazzarri, la cui presenza ieri in città non è passata inosservata. Motivi sicuramente esterni alla Fiorentina, ma il blitz ha contribuito a rinforzare non poco la sensazione che sia proprio l’eventuale dopo-Sousa.

16 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. giuseppe.rontan_390 - 3 anni fa

    Venisse Mazzarri,sarei contentissimo.Lo vedo come la prima scelta,per sostituire eventualmente Paulo Sousa.Lo ritengo un tecnico capace,con grande esperienza e tanto carisma,il profilo giusto per la Fiorentina.Sono convinto,che con lui,vinceremo finalmente qualcosa!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Giambo - 3 anni fa

    Mazzarri ha lo stesso problema di fondo di Sousa: non sa adattarsi. Conosce solo un modulo e insiste con quello anche contro il buonsenso. Se ha i giocatori per fare bene quel gioco e quel modulo bene, sennò sono cavoli amari. Un allenatore che è capace di giocare solo con un solo modulo non mi va, ci ha già pensato Sousa con il suo 4-2-3-1 spesso autolesivo. Mi piacerebbe di più un tecnico capace di adattarsi ai giocatori in rosa, e non l’incontrario, come Donadoni (che però difficilmente lascerà Bologna) oppure Maran. Pioli non mi convince perché le sue squadre vanno sempre bene un anno e poi crollano, mentre Ventura è troppo difensivista, oltre che non conoscere nessun altro modulo oltre il 3-5-2 esattamente come Mazzarri.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Fiorentino doc - 3 anni fa

    Che riparte il PROJETTO? Nuovo giro altra corsa! Venghino signori venghino!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. curra. - 3 anni fa

    I DV, sono riusciti a far scendere la passione dei fiorentini ai minimi storici. Se prendono Mazzarri riescono nell’impresa di far disinnamorare una delle città più passionali d’Italia. Il suo gioco è difensivista e noioso. Per non vincere niente meglio il gioco divertente di altri allenatori che sono sicuramente anche meno antipatici di Mazzarri

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Babbo Viola - 3 anni fa

      Cambia pusher. Guarda dati abbonamenti ultimi 7 anni e vedi te quanto sei di fori

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. curra. - 3 anni fa

        Secondo te i fiorentini sono contenti di come stanno andando le cose? Ma dove vivi sulla luna? Gli abbonamenti gli hanno fatti fino ad ora proprio perché siamo una città passionale. Se continuano così vediamo quanti ne faranno il prossimo anno. Te falla girare più spesso altrimenti hai una visione distolta della realtà

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. scrivano viola - 3 anni fa

        Non lo so ma tra il post iniziale e la risposta a te non ho mai visto un insieme di castronerie, errori logici e sintattici concentrati tutti insieme in poche righe. In quest’epoca di relativismo si privilegia dire che ognuno ha la sua porzione di verità. Trovo che sia quanto di più fasullo possa esserci, vi è un’ignoranza interiore che trasuda da molti nick. Belli i tempi in cui la libertà d’espressione era una conquista oggi è un diritto.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. amarsi - 3 anni fa

          Bello vedere che nella critica fornisci un esempio di errori nella gestione della lingua: in italiano si dice errori di logica e di sintassi e la punteggiatura è abbastanza casuale.
          Oggi la velina passata allo scrivano non è stata rivista e corretta.
          Tra l’altro interessante l’attacco ai commentatori, evitando di entrare nella valutazione degli argomenti trattati.
          Per me la Fiorentina è una fede ed anche se questi sono tempi bui e ritengo che la gestione della società sia tra le peggiori, sempre ALÈ VIOLA.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
        2. curra. - 3 anni fa

          Caro il mio tuttologo. Forse ti conviene cambiare sito visto che sei così colto e bravo a scrivere. Qui siamo semplici tifosi. Comunque falla girare te l’ho già detto. Ciao fatto viola

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Prospero - 3 anni fa

    No, Mazzarri no! Vuol dire almeno una stagione di partite brutte orrende

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. vb - 3 anni fa

      Non importa il bello o il brutto, conta VINCERE. E Mazzarri lo sa fare…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. borgo - 3 anni fa

        E cosa avrebbe vinto?!!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. molo72 - 3 anni fa

          esattamente 5 anni fa…il tapiro d’oro!

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. GianBurrasca - 3 anni fa

    Quindi Sousa non può fare le cene ma la società può parlare e contattare altri allenatori?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. molo72 - 3 anni fa

      mazzarri ha cenato con la società viola?!?!?!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Maxviola - 3 anni fa

    O mamma brutto!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy