Nazione: Badelj-Valencia, 6 mln sono pochi. Occhio alla Francia

Nazione: Badelj-Valencia, 6 mln sono pochi. Occhio alla Francia

L’intesa per Gaspar può essere trovata a breve (trattativa portata avanti da Freitas), con il contratto del giocatore in scadenza nel 2019

di Redazione VN

Spazio anche al mercato viola sulla pagine de La Nazione oggi in edicola. Si accendono i riflettori su Badelj, che è diventato il primo obiettivo di mercato del Valencia (cercato anche dal Dortmund). La prima offerta di 6 mln del club spagnolo è stata rifiutata dalla Fiorentina, che vuole ricavare almeno 8. A 7 si può chiudere. Il nome nuovo uscito in queste ore è quello di Bruno Gaspar, terzino destro classe ’93) del Vitoria Guimaraes. L’intesa può essere trovata a breve (trattativa portata avanti da Freitas), con il contratto del giocatore in scadenza nel 2019.

Corvino, comunque, è sempre alla ricerca di soluzioni adatte a potenziare la difesa e la candidatura di Abdou Diallo del Monaco non è mai tramontata. Restando in difesa, torna d’attualità Davide Santon, cursore di fascia che potrebbe avere in Corvino e Pioli due sponsor importante. Attenzione poi anche a Yann Karamoh, guizzante diciottenne del Caen, passaporto francese ma di origini ivoriane. Sulla trequarti continua a essere seguito il francese Valentin Eysseric del Nizza. I contatto con il club d’Oltralpe proseguono.

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. bitterbirds - 3 anni fa

    sei milioni per badelj sono pochi ??? io glielo porterei “of course”, come avrebbe detto il mio amico sergino che studiava francese ma era affascinato dall’inglese

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy