Nassi: “Una telefonata giusta e Baggio fu viola”

Nassi: “Una telefonata giusta e Baggio fu viola”

L’ex viola Claudio Nassi racconta di di com’è riuscito a portare Roberto Baggio alla Fiorentina

di Redazione VN

Nell’intervista a La Nazione, l’ex dirigente della Fiorentina, Claudio Nassi, racconta anche di com’è riuscito a portare Roberto Baggio a Firenze:

Chiamai Flavio Pontello e lo convinsi a prendere Baggio. E’ il più forte diciottenne del mondo, gli dissi. Il conte chiamò subito il presidente del Vicenza, Maraschin, che lavorava insieme alle aziende Pontello in alcuni appalti autostradali. Fu decisiva la sua telefonata.


Nassi: “Sbagliato lo sfogo di Commisso. Avrebbe dovuto spendere di più, ma per pochi giocatori di qualità”

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy