Viola News
I migliori video scelti dal nostro canale

stampa

Nardella: “Franchi ok al Recovery Fund. Commisso? Mi aspetto più visione e ambizione”

GERMOGLI PH: 24 OTTOBRE 2020

Il sindaco è deciso ad andare avanti sul restyling e dichiara: "Stiamo aiutando la Fiorentina"

Redazione VN

Il sindaco di Firenze Dario Nardella, intervistato dal Corriere Fiorentino, è tornato sul tema stadio ed in particolare sul restyling del Franchi. Il primo cittadino ha dichiarato che vuole andare avanti sulla strada tracciata, e che dopo aver perso cinque anni per il progetto Mercafir adesso è deciso a non perdere ulteriore tempo. Il Franchi resta l'unica opzione dentro il territorio comunale e - dopo il no di Commisso - i soldi statali l'unica via per la ristrutturazione: "Se lo Stato vincola il Franchi come monumento di interesse mondiale, ha anche la responsabilità di aiutare la città a tutelarlo e a renderlo funzionale. E poi questi fondi del Recovery Fund sono finanziamenti a fondo perduto destinati a beni culturali. Questi soldi sono solo per il Franchi e per la riqualificazione del quartiere, se non li usiamo sono persi. Non potremmo utilizzarli per ospedali o scuole: per quelli ci sono altri capitoli del Recovery Fund".

Il sindaco inoltre si è detto più volte contrario all'abbattimento dell'impianto, ma non per questo non sta dalla parte della Fiorentina: "Anche oggi noi stiamo aiutando la Fiorentina nella battaglia sul Viola Park. Devo dire però che per come sono andate le cose mi aspetterei da Commisso più visione e ambizione, perché il restyling del Franchi è una sfida molto più bella e difficile che fare uno stadio nuovo. Lo stadio nuovo lo sanno progettare tutti, il restyling del Franchi è per persone visionarie e coraggiose".

tutte le notizie di

Potresti esserti perso