Mura: “Scritte del Franchi ignobile risposta a settimana spesa a parlare di civiltà negli stadi”

Mura: “Scritte del Franchi ignobile risposta a settimana spesa a parlare di civiltà negli stadi”

Il commento del noto giornalista

di Redazione VN

Alcuni passaggi dell’editoriale di Gianni Mura per La Repubblica:

Scirea brucia all’inferno! Heysel – 39. Queste scritte su un muro, fuori dallo stadio di Firenze, sono l’ignobile risposta a una settimana spesa a parlare di civiltà negli stadi, di fairplay, di partite da interrompere in caso di cori offensivi. Era dunque un’illusione l’applauso dei tifosi fiorentini alla Juve e a Chiellini, il capitano, che portava una corona di fiori al funerale dell’altro capitano, Davide Astori. L’illusione che i vivi rispettano chi rispetta i morti. L’illusione che la bestialità avesse fatto un passo indietro. Il giorno dei funerali sì, l’ha fatto, ma ieri ha fatto tre passi avanti, in una zona fangosa e buia dove si trova normale spedire all’inferno Scirea, un calciatore che tutti gli stadi hanno applaudito e amato per la sua correttezza, quasi incredibile in un difensore

Violanews consiglia

Costruita male e allenata peggio: la pazienza è finita, alla Fiorentina serve una scossa. Come nel 2012

Ferrara scrive: “La squallida normalità di Fiorentina-Juventus”

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Fantero - 9 mesi fa

    Quindi se un cerebroleso prende un bomboletta e scrive delle bestialità viene giudicata colpevole un intera comunità.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Mezio Fufezio - 9 mesi fa

      Sono d’accordo. Spero fortemente che il responsabile venga trovato e punito, ma la tifoseria fiorentina non può essere considerata corresponsabile di uesto gesto.

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy