Viola News
I migliori video scelti dal nostro canale

stampa

MoViola: Guida promosso a pieni voti, ma mancano due gialli al Milan

MoViola: Guida promosso a pieni voti, ma mancano due gialli al Milan

Sempre deciso, con un partita caratterizzata da pochissimi fischi: Guida promosso dai quotidiani

Redazione VN

LA GAZZETTA DELLO SPORT - Guida conduce una gara intensa ma le uniche ammonizioni arrivano al 95': significa lasciar giocare e non drammatizzare i contatti di gioco. Detto che, prima, ci sarebbero potuti stare due gialli (Saelemaekers su Biraghi, Kjaer sul tallone sinistro di Vlahovic), va anche sottolineato che arbitro - sempre ben posizionato - e assistenti hanno avuto vedute nette, giuste e rapide. Al 4' viene annullato un gol a Ibra per fuorigioco, mentre è corretto l'1-0 della Fiorentina nato da due corner consecutivi: sullo sviluppo del primo, Kessie chiede una interferenza di mano di Vlahovic che colpisce di testa in area, ma la palla non viene intercettata dal braccio del viola; su cross da destra al 44' Torreira respinge in area col petto; al 18' s.t., Odriozola incrocia la gamba di Leao in area ma il contatto è casuale: il viola fra l’altro guarda avanti, la palla; al 32' s.t. Saponara entra in area milanista ed è poi la sua gamba sinistra a dar vita al contatto con la destra di Messias: il Var fa un silent-check ma ancora una volta lascia “viva” la decisione sul campo (con valutazioni di dinamica e intensità) dell’arbitro.

CORRIERE DELLO SPORT -

Solida partita per l'internazionale Guida. Diversi episodi, tutti letti nella giusta maniera, con il VAR Massa solo in copertura-ombra. L’interpretazione degli episodi in area di rigore è coerente con il metro di giudizio, l’unico caso spinoso (Terracciano su Brahim Diaz) viene annullato dal... fuorigioco. Guida la porta a termine con due gialli e 16 falli fischiati. Giusto il gol annullato ad Ibrahimovic, oltre Odriozola al momento del tocco di Brahim Diaz. Non è rigore su Leão, che va giù dopo un contatto con Odriozola: un attimo prima Giroud aveva tamponato Venuti e Guida fa proseguire, ritenendo non punibili entrambi gli episodi. Dall’altra parte, anche Saponara cade in area, sul corpo a corpo con Messias, ma è lui che va con il piede destro ad agganciare la gamba sinistra dell’avversario.

 GERMOGLI PH 20 NOVEMBRE 2021 FIRENZE STADIO ARTEMIO FRANCHI CAMPIONATO DI CALCIO DI SERIE A FIORENTINA VS MILAN NELLA FOTO ODRIOZOLA
tutte le notizie di