Montella e l’ostacolo Torino, serve un risultato positivo

Montella e l’ostacolo Torino, serve un risultato positivo

L’allenatore campano è chiamato alla svolta

di Redazione VN

Il futuro di Vincenzo Montella come allenatore della Fiorentina è appeso ad un filo. Come riportato da Repubblica nella sua edizione fiorentina, molto dipenderà dall’esito della partita di Torino. Una vittoria può rilanciarlo, un pareggio può tenerlo a galla, ma una sconfitta lo affosserebbe completamente. Il calendario è spietato, le sfide proibitive contro Inter e Roma sono alla finestra. L’ipotesi traghettatore non affascina ne la dirigenza ne i tifosi, mentre i nomi più affascinanti non accettano panchine a stagione in corso, tantomeno ad inizio Dicembre. La squadra ha dei limiti strutturali e di esperienza ma l’allenatore è chiamato alla svolta, dopo una serie di risultati negativi la squadra ha la necessità di tornare a far punti in campionato.

I problemi di Mazzarri: quale formazione contro la Viola? E il futuro…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy