Montella-Cittadella, una rima da dentro o fuori: senza leader né bonus, giocano i titolari

Montella-Cittadella, una rima da dentro o fuori: senza leader né bonus, giocano i titolari

L’analisi

di Redazione VN

Come si legge sulla Gazzetta dello Sport, dopo tre sconfitte consecutive la sfida di Coppa Italia contro il Cittadella assume i connotati di un’ultima spiaggia. Vincere diventa l’unica cosa che conta, anche senza i leader: Pezzella, Chiesa e Ribery sono tutti alle prese con i problemi fisici che li tengono lontani dal campo in questo delicato incrocio. Ma la Fiorentina deve dimostrare di essere più forte; per questo il turnover sarà ridotto a zero. Dentro dunque i titolarissimi, con Vlahovic ancora al centro dell’attacco per scacciare la paura.

TUTTO SULLA COPPA ITALIA A QUESTO LINK

Commisso: “Le tre sconfitte non mi sono piaciute, ma siamo una famiglia. Montella…”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy